Logo MotorBox
WEC

6h di Spa, Qualifica: Fuoco e Ferrari ancora davanti - aggiornamento


Avatar di Marco Borgo , il 10/05/24

1 mese fa - In GT3 la pole alla Lamborghini delle Iron Dames

6h di Spa, Qualifica: Fuoco e Ferrari ancora davanti - aggiornamento

In GT3 la pole alla Lamborghini delle Iron Dames
Benvenuto nello Speciale WEC, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario WEC qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

FUOCO IMBATTIBILE Lo avevano ammesso chiaramente: in casa Ferrari dopo la debacle di Imola sono intervenuti in maniera drastica affinché simili errori non si ripetano più. Nonostante anche un Balance of Performance penalizzante dopo le prestazioni viste in Emilia Romagna, la rossa non si è fatta sfuggire la pole position per la 6 ore di Spa, terza tappa del mondiale endurance che si correrà domani pomeriggio. Riparte dunque dalla prima fila la corsa della 499P Hypercar che sulle Ardenne è chiamata non solo al riscatto ma ad una preparazione meticolosa per la 24 ore di Le Mans che l'anno passato la vide vincitrice al debutto.

FERRARI VS PORSCHE Sulla pista in cui l'anno scorso finì a muro a gomme fredde, Antonio Fuoco si è ripetuto siglando la seconda pole position consecutiva. L'italiano aveva girato anche più veloce nella pre-qualifica prima di comandare l'Hyperpole. La 499P nr. 50 su cui saliranno anche Miguel Molina e Nicklas Nielsen si è messa davanti alla Porsche 963 di Matt Campbell per mezzo secondo. Pur sminuendo le sue possibilità di vittoria la Cadillac si sta pian piano consolidando e ha piazzato l'unica vettura in terza posizione. Seguono le due 963 private di Proton e Jota. Sesta è la seconda Porsche Penske dei capoclassifica Kevin Estre, Laurens Vanthoor e André Lotterer davanti alla prima Toyota. Quest'ultima, al pari della Ferrari, è entrata nella sessione finale con una sola vettura. Attardate Lamborghini e Peugeot, quest'ultima la più pesante in pista.

IRON DAMES IN POLE A comandare la classe LMGT3 è stata Sarah Bovy che ha portato davanti a tutti la Lamborghini Huracan GT3 dell'Iron Lynx condivisa con Rahel Frey e Michelle Gatting. Iron Dames in pole dunque con la McLaren dell'United Autosport costretta ad accodarsi. Terza la BMW di Valentino Rossi qualificata da Ahmad Al Harthy mentre l'altra vettura del WRT che aveva trionfato a Imola non ha centrato il passaggio nella sessione in cui ci si giocava la pole position. L'Hyperpole delle GT3 è stata interrotta dallo schianto di Alex Malykhin in cima all'Eau Rouge che ha distrutto la seconda Porsche del Manthey. La 6 ore di Spa scatterà domani alle ore 13.00. Diretta su Eurosport.

AGGIORNAMENTO: A seguito delle verifiche tecniche post-qualifica la Ferrari 499P nr. 50 è stata trovata sottopeso di 1kg ed è stata quindi esclusa dalla sessione che ha assegnato la pole position. Quest'ultima passa alla Porsche di Matt Campbell, Michael Christensen e Frederic Makowiecki. La Ferrari di Fuoco, Molina e Nielsen prenderà il via dalla 19° - e ultima - posizione di classe Hypercar. Retrocessione anche in LMGT3 con la McLaren in seconda posizione anch'essa non in regola con il peso minimo e con la distribuzione dei pesi. 

Qualifica

foto: WEC/DPPI


Pubblicato da Marco Borgo, 10/05/2024
Tags
WEC