Logo MotorBox
WEC

24h Le Mans, 9° ora: Toyota emerge in condizioni mutevoli, penalizzato Kubica


Avatar di Marco Borgo , il 16/06/24

4 settimane fa - Porsche insegue davanti aToyota e Ferrari nr. 50

24h Le Mans, 9° ora: Toyota emerge in condizioni mutevoli, penalizzato Kubica

Porsche insegue davanti aToyota e Ferrari nr. 50
Benvenuto nello Speciale WEC, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario WEC qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

NOTTE INSIDIOSA Dopo una giornata nuvolosa con un lieve scroscio di pioggia ad un'ora e mezza dal via, il calar delle tenebre sta dando i primi problemi ai team ed ai piloti impegnati nella 24 ore di Le Mans. La Ferrari di Robert Kubica che a lungo aveva condotto la corsa ben interpretando le condizioni di umido con gomme da asciutto è stata protagonista di una toccata per la quale ha ricevuto una penalità di 30''. Nel doppiaggio di Dries Vanthoor sula BMW M8 Hypercar, il polacco ha dato una toccatina al rivale che lo ha spedito in testacoda e contro le barriere.

EMERGE TOYOTA Perde dunque terreno la Ferrari che si accontenta delle posizioni di rincalzo mentre la solidità della Toyota si è concretizzata. Con la rinuncia alla prima posizione della 499P gialla, a salire al comando è stata la vettura di Sebastien Buemi proprio mentre veniva tolta la safety car (lunga interruzione per riparare le barriere) e cominciava a piovere con consistenza. Insegue la Porsche 963 di Laurens Vanthoor davanti alla Toyota di Nyck De Vries e alla prima Ferrari, la nr. 50 di Antonio Fuoco. Un lungo ha invece attardato James calado, ora 7°. Gara finita per le Alpine con la seconda vettura rientrata ai box per problemi di motore. COOL Racing comanda in classe LMP2 sotto la pioggia portanosi davanti al team Vector che aveva comandato nelle fasi del tramonto.

RITIRO ROSSI Brutta tegola per Valentino Rossi e la classe GT3 in sé l'arresto della BMW M4 di Ahmad Al Harthy finita contro le barriere. Al comando della classe GT vi è la Porsche 912 del Manthey racing di Yassser Shahin. Alle sue spalle troiamo la prima Lexus dell'Akkodis (Masson) e la Ferrari 296 dello spirit of race (Jordan Taylor).

Classifica 9° ora


Pubblicato da Marco Borgo, 16/06/2024
Tags
WEC