Pubblicato il 19/09/20

STAGIONE 2021 A SEI TAPPE Come era stato anticipato nelle scorse settimane, la stagione 2021 del FIA World Endurance Championship conterà sei gare anziché otto. La riduzione è frutto di una manovra di contenimento dei costi concordata dall'Automobile Club de l'Ouest che organizza il campionato mondiale assieme alla FIA su spinta dei team. Nel week end della 24 ore di Le Mans è stato presentato il calendario della prossima stagione che, come si sapeva, ritorna su una stagione estiva abbandonando il format invernale che da un paio di anni voleva il via a settembre e la chiusura a Le Mans.

wec spa 2020

PROLOGO A SEBRING Si ripartirà proprio da Sebring, gara abbandonata quest'anno a causa dell'epidemia di Coronavirus con la stagione che è stata rimodulata e riscritta con la chiusura in Bahrain il prossimo novembre. Il prossimo anno, dopo la due giorni di test, si correrà nuovamente a marzo nella pista americana nello stesso week end in cui la serie endurance nord-americana disputerà la celebre 12 ore di Sebring. Poi la serie sbarcherà in Europa, passando come da tradizione, dalla pista di Spa prima di andare a Le Mans per la gara più importante della stagione.

ESCE SILVERSTONE, ANNULLATA KYALAMI Due le vittime della riduzione del calendario a sei tappe con una delle gare cardine del calendario, la 6 ore di Silverstone, che non avrà luogo l'anno prossimo. Dopo essere stata l'apertura stagionale degli ultimi due anni in cui si è corso nei mesi invernali partendo a settembre proprio dalla pista inglese, l'appuntamento in Inghilterra è stato estromesso dal calendario. Esce anche Kyalami, la pista sudafricana che tanto aveva lavorato al suo rientro nel giro dei grandi eventi motoristici. La bozza del calendario 2021 - inizialmente ancora invernale - presentato prima che la pandemia costringesse al blocco delle attività in pista, prevedeva ancora l'avvio da Silverstone (5 settembre) e la gara di Kyalami era stata assegnata quale quinto round stagionale (6 febbraio 2021).

sebring wec 2019

CONFERMATA LA PRIMA DI MONZA Nella rimodulazione del calendario non viene però a mancare il primo appuntamento italiano della serie mondiale. Dopo il prologo ospitato a Monza nel 2017 è stato necessario aspettare fino al 2021 per vedere il ritorno della pista monzese nella serie mondiale. L'ultima edizione si è disputata nel 2008 e successivamente è subentrata ad Imola nell'European Le Mans Series sulla durata ridotta di 4h. Il ritorno della 6h di Monza, una volta 1000km di Monza e parte del campionato mondiale sport-prototipi fino al 1992 e della Le Mans Series poi, pur essendo una gara storica è alla prima partecipazione nella nuova serie FIA giunta alla decima stagione. Le due tappe finali si correranno al Fuji ed in Bahrain.

Calendario WEC 2021

13-14 marzo - Prologo (Sebring)

19 Marzo - 1000 miglia di Sebring
1 maggio - 6h di Spa
12-13 giugno - 24h Le Mans
18 luglio - 6h di Monza
26 settembre - 6h del Fuji
20 novembre - 6h del Bahrain


TAGS: monza le mans spa WEC Bahrain Fuji 2021 Calendario Wec