EICMA 2021

Al Salone di Milano la "tuttoterreno" Voge Rally 300 GY. Il video live da EICMA 2021


Avatar di Alessandro Perelli , il 24/11/21

1 settimana fa - L'enduro cinese debutta al Salone della Moto di Milano: il video live da EICMA 2021

Video live da EICMA 2021: tra le novità del costruttore cinese anche questa monocilindrica con ruote tassellate e dallo stile moderno
Benvenuto nello Speciale EICMA 2021, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario EICMA 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

A MILANO TANTE NOVITÀ DALLA CINA Voge è un costruttore nato nel 2018 che appartiene al Gruppo cinese Loncin, ed è arrivato in Italia da solo 3 anni. Vanta una produzione annua di 2,5 milioni di motocicli, 3 milioni di motori e 150.000 ATV. Il marchio Voge è entrato in Italia grazie a Padana Sviluppo, ed è presente con una linea di veicoli di media cilindrata E un modello elettrico, che ora si allarga con le novità di EICMA 2021. Oltre alla Trofeo 500 AC, che vi abbiamo già mostrato, i riflettori della kermesse milanese sono puntati anche su una interessante tuttoterreno come la Rally 300 GY. Nome che evoca il fuoristrada impegnativo, ma con caratteristiche che le permettono di disimpegnarsi agevolmente anche sull’asfalto, conosciamola meglio insieme.

VEDI ANCHE



Voge Rally 300 GY: la tuttoterreno cinese con motore da 29 CV Voge Rally 300 GY: la tuttoterreno cinese con motore da 29 CVCERCHIO ANTERIORE DA 21” PER IL FUORISTRADA La “on-off” cinese monta un motore monocilindrico di 292,4 cc, 4 valvole raffreddato a liquido, con cambio a 6 rapporti, che eroga una potenza di 29 CV a 8.500 giri/min. e una coppia di 25 Nm a 7.000 giri/min. Il telaio è a doppia culla in acciaio, con forcella a steli rovesciati e forcellone in lega leggera con monoammortizzatore posteriore. Caratteristica delle enduro moderne la scelta dei cerchi a raggi, che misurano 21” davanti e 18” dietro, rispettivamente con pneumatici tassellati da 3.00/21 e 120/90x18. L’impianto frenante fa affidamento a un disco anteriore con pinza a doppio pistoncino e uno posteriore con pinza a singolo pistoncino. Lunga 2.165 mm, larga 816 mm e alta 1.425 mm, la Rally 300 GY ha un’altezza sella di 850 mm e una luce a terra di 280 mm. Il peso è di 160 kg e la velocità massima dichiarata è di 140 km/h.

Voge Rally 300 GY: un dettaglio del faro anteriore a LED Voge Rally 300 GY: un dettaglio del faro anteriore a LEDLOOK MODERNO E BUONA QUALITÀ Lo stile è moderno, con un bel parafango anteriore alto, un plexi sagomato e le luci a LED sia davanti sia dietro. La plancia è definita da una strumentazione completamente digitale e si possono apprezzare le buone finiture complessive, per esempio grazie ai cerchi bicolore e alla qualità dei blocchetti elettrici sul manubrio. Appuntamento al Salone di Milano PAD 24, stand C82 per vedere da vicino l’endurino di Voge e gli altri modelli esposti.    


Pubblicato da Alessandro Perelli, 24/11/2021
Tags
Gallery
eicma 2021
Logo MotorBox