Eicma 2021

CFMoto 800MT, la "anti TRK" è ufficialmente arrivata. Video live da Eicma 2021


Avatar di Michele Perrino , il 24/11/21

5 giorni fa - A Eicma 2021 vedremo la tanto attesa maxi enduro cinese

A Eicma 2021 arriva la tanto attesa 800MT: dotazioni premium ed elevata qualità a un prezzo...
Benvenuto nello Speciale EICMA 2021, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario EICMA 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

Da diversi mesi CFMoto ha fatto parlare di sé per l’arrivo della 800MT, una endurona con cerchio da 19” che potrebbe – potenzialmente – riscontrare un grande consenso sia nel mercato europeo, sia in quello italiano dove la Benelli TRK 502 è leader incontrastata. Certo, dal canto suo Benelli ha un nome e una storia che gli italiani conoscono bene, ma CFMoto parte agguerrita con un rapporto qualità/prezzo davvero invidiabile. Lo abbiamo visto con la 700CL-X Heritage, ma con 800MT è pronta ad alzare l’asticella.

CICLISTICA

Con un look che presenta alcune somiglianze con una moto inglese del segmento, la 800MT si presenta in due declinazioni: una più stradale e la Touring più pronta all’avventura. A differenziarle ci sono alcuni accessori (sulla Touring spiccano il tris di borse, paramani, piastra paracoppa, cerchi a raggi) e gli pneumatici di primo equipaggiamento (Maxxis Adventure MA1 e Michelin Anakee Adventure sulla Touring) che, però, restano delle stesse misure: 110/80-19” davanti e 150/70-17” dietro. Le sospensioni sono Kayaba: forcella con steli da 43 mm davanti e monoammortizzatore dietro. J Juan i freni, con due dischi anteriori da 320 mm e pinze a 4 pistoncini ad attacco radiale, mentre dietro il disco è da 260 mm.

Le “gambe lunghe” della 800MT (190 mm di luce a terra) si traducono in un’altezza della sella di 825 mm, con un ampio piano di seduta. Il peso, invece, si attesta sui 248 kg in ordine di marcia per l’accessoriata Touring, che scendono a 231 per la versione più stradale.

VEDI ANCHE



ELETTRONICA

Una moto dual come la 800MT deve interfacciarsi con l’esigente pubblico europeo, che esige l’elettronica a tutti costi. Detto, fatto: la piattaforma inerziale a 6 assi fa sì che ci sia l’ABS di tipo Cornering insieme al Traction Control cornering. Dal display TFT a colori da 7” si vedono tutte le informazioni: dalle diverse mappe motore al navigatore. Il pacchetto elettronico si completa con cruise control, quickshifter bidirezionale, luci full LED, sensori pressione pneumatici, manopole e sella riscaldabili.

MOTORE

Ultimo, ma non per importanza, il motore di derivazione KTM. Il bicilindrico parallelo LC8c viene replicato dall’azienda Hengines, appartenente al gruppo CFMoto: 799 cc con imbiellaggio a 75° offrono 95 CV a 9.500 giri/min e 77 Nm a 6.500 giri/min. A differenza delle moto di Mattighofen, però, il serbatoio da 19 litri non è posizionato in basso ma in un layout tradizionale.

PREZZO

I prezzi saranno ufficializzati a Eicma 2021, dove CFMoto sarà presente al Pad. 13 stand N52. Nel frattempo, le stime si attestano tra i 7.000 e gli 8.000 euro. 


Pubblicato da Michele Perrino, 24/11/2021
Tags
Gallery
eicma 2021
Logo MotorBox