EICMA 2021

Italjet Dragster,a EICMA 2021 arriva l'elettrico. L'intervista in video


Avatar di Claudio Todeschini , il 24/11/21

1 settimana fa - EICMA 2021: Dragster Italjet, prezzi e scheda tecnica dell’urban superbike

A EICMA 2021 la versione definitiva dell'attesissimo Dragster. Nel 2022 arriverà anche in versione elettrica. L'intervista video
Benvenuto nello Speciale EICMA 2021, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario EICMA 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

Italjet Dragster, uno dei modelli che maggiormente ha catalizzato l’attenzione del pubblico all’edizione 2019 di EICMA. Il piccolo “mostro” di Castel Guelfo di Bologna torna nella bolgia della kermesse milanese con un’ottima notizia: completati i test con Andrea Dovizioso è partita anche la produzione, con le consegne previste già per il prossimo mese di dicembre. Siete curiosi di vederlo di persona? Niente di più facile: potete precipitarvi senza timore allo stand di ItalJet, al padiglione 22 stand E30!

COM’È FATTO DRAGSTER ITALJET

EICMA 2021: Italjet Dragster, visuale laterale EICMA 2021: Italjet Dragster, visuale laterale

Fuori dagli schemi e diverso da qualsiasi altro mezzo per la città, è di quelle moto che adori completamente oppure odi senza riserve, non ci sono vie di mezzo. Qui tendiamo ad amarla, soprattutto per quel look così unico, dovuto soprattutto al telaio a traliccio in tubi di acciaio a vista.

EICMA 2021: Italjet Dragster, visuale di 3/4 anteriore EICMA 2021: Italjet Dragster, visuale di 3/4 anteriore

MOTORI Nella sua configurazione “normale” Dragster monta motori monocilindrici a 4 tempi raffreddati a liquido, da 125 e 200 cc bialbero DOHC, quattro valvole, con potenze di 13 CV e 18 CV rispettivamente. Tutti i motori sono omologati Euro5.

CICLISTICA DI DRAGSTER ITALJET

Lo stile è anche e soprattutto funzione: tra i punti di forza del nuovo Dragster ci sono la ciclistica e la distribuzione dei pesi, ottimizzata dal serbatoio da 9 litri posto sotto la pedana poggiapiedi, scelta che abbassa il baricentro del veicolo. 

EICMA 2021: Italjet Dragster, visuale di 3/4 posteriore EICMA 2021: Italjet Dragster, visuale di 3/4 posteriore

STERZO AUTONOMO Brevettato il Sistema Indipendente di Sterzo (I.S.S.), già montato su alcune sofisticate sportive, collegato a un nuovo monobraccio di alluminio forgiato, che garantisce robustezza e precisione di guida. L’I.S.S. separa la funzione di sterzo da quella di molleggio, filtrando le asperità  senza trasmettere vibrazioni al manubrio e mantenendo una corretta geometria della sospensione. In staccata il dragster si mantiene neutro, limitando il trasferimento di carico sull’anteriore e garantendo il massimo sfruttamento della frenata su entrambe le ruote. 

VEDI ANCHE



RUOTE E FRENI Differenziati gli pneumatici, Pirelli Angel 120/70 R12 all’anteriore e 140/60 R13 al posteriore. I freni sono due dischi Brembo con ABS di serie, sviluppato da Bosch in esclusiva per Italjet. Doppio il radiatore laterale.

ANCHE IN VERSIONE RACING 

Non poteva mancare una ricca dotazione di accessori aftermarket per chi vuole portare il Dragster in pista, o semplicemente renderlo più aggressivo di quanto non sia già. Éer sviluppare la linea Power Parts Italjet ha collaborato con i nomi più importanti del settore: Akrapovic, Malossi, Brembo e Ohlins.

EICMA 2021: Italjet Dragster, lo scarico Akrapovic EICMA 2021: Italjet Dragster, lo scarico Akrapovic

AKRAPOVIC Due i terminali per il Dragster approntati dallo specialista di sistemi di scarico ad alte prestazioni: uno omologato EC-ECE per uso su strada, l’altro in versione Racing, adatto esclusivamente all’uso in pista. Entrambi saranno disponibili da febbraio 2022. In tutti e due i casi migliorano potenza e coppia, ma soprattutto l’estetica e il sound. Il terminale slip-on EC-ECE rispetta la normativa Euro5, rispetta i limiti fonometrici di legge, pesa meno di 2kg e si monta senza modifiche (è realizzato in fibra di carbonio, titanio e acciaio inox). Il terminale Racing Slip-On pesa 3,4 kg meno dell’originale grazie alla costruzione in titanio e acciaio inox e può essere integrato al tubo di scarico racing, che sostituisce quello originale eliminando il catalizzatore. L’aumento di potenza - senza Db killer - è di 3 CV a 10.000 giri/min, con emissioni sonore nell’ordine dei 102 Db. 

EICMA 2021: Italjet Dragster, gli ammortizzatori Ohlins EICMA 2021: Italjet Dragster, gli ammortizzatori Ohlins

MALOSSI Per Italjet la casa bolognese ha sviluppato un kit (disponibile da febbraio) adatto a migliorare le prestazioni della frizione centrifuga per tutte e due le motorizzazioni. Il kit migliora l’accelerazione e l’aumento della coppia.

BREMBO e OHLINS Con la casa bergamasca Italjet ha sviluppato un kit Racing leve e pompe freno specifiche per il Dragster, ispirato ai modelli superbike. Nel catalogo accessori dello scooter troviamo anche una coppia di ammortizzatori Ohlins, sviluppata in collaborazione con Andreani Suspensions. Per finire, saranno disponibili anche kit di carbonio che comprendono parafango anteriore, parafango posteriore, griglia frontale e sottosella, oltre a un telo coprimoto esclusivo.

ITALJET DRAGSTER ELETTRICO

EICMA 2021: Italjet Dragster in versione elettrica EICMA 2021: Italjet Dragster in versione elettrica

Il prossimo anno Italjet farà debuttare Dragster #e01, versione a zero emissioni con motore elettrico da 16 CV di potenza massima (e 8 CV di potenza nominale) e ben 340 Nm di coppia massima alla ruota: valori che permettono uno scatto 0-50 km/h in soli 2,9 secondi.

BATTERIA La batteria, montata sotto la pedana al posto del serbatoio, avrà una capacità massima di 4,91 kWh, così da garantire un’autonomia di 180 km nel ciclo urbano (90 km extraurbano e 150 km nel ciclo NEDC). I tempi di ricarica sono di circa 5 ore con lo scooter collegato alla presa domestica, e di soli 30 minuti se collegato a una colonnina da 10 kW.

QUANTO COSTA ITALJET DRAGSTER

EICMA 2021: Italjet Dragster, visuale di 3/4 anteriore EICMA 2021: Italjet Dragster, visuale di 3/4 anteriore

Disponibile in tre diverse colorazioni (rosso, giallo e nero), Italjet Dragster costa 5.499 euro nella versione 125 ABS, e 5.799 euro nella versione 200 ABS. Il prezzo comprende IVA e messa in strada. Le foto mostrano anche una Limited Edition con colorazioni dorate, ancora senza prezzo definitivo.

DOVE TROVARLO La commercializzazione in Italia sarà affidata a una rete di circa cinquanta concessionari; all’estero saranno presenti oltre quaranta distributori che coprono i cinque continenti. È possibile prenotare lo scooter direttamente sul sito Italjet, con tempi di consegna di circa tre mesi dalla data della prenotazione.

L'INTERVISTA

E già che c'eravamo, non ci siamo fatti sfuggire l'opportunità di intervistare Massimo Tartarini, presidente di Italjet, che ci ha raccontato di persona cosa aspettarci da questo Dragster (anche elettrico). Buona visione!

SCHEDA TECNICA DI ITALJET DRAGSTER

  Dragster 125cc Euro5 Dragster 200cc Euro5
MOTORE    
Tipo Monocilindrico, 4 tempi, 4 valvole, raffreddato a liquido Monocilindrico, 4 tempi, 4 valvole, raffreddato a liquido
Alesaggio & Corsa 58 x 47 (mm) 63 x 58 (mm)
Cilindrata 125cc 200cc
Potenza massima 12,5 CV (9,2 kW) @9500 rpm 17,5 CV (12,9 kW) @8000 rpm
Coppia 10,5 Nm @7750 rpm 15,5 Nm @7750 rpm
Iniezione elettronica Magneti Marelli elettronica Magneti Marelli
Avviamento elettrico elettrico
Frizione centrifuga automatica a secco centrifuga automatica a secco
Trasmissione CVT cinghia trapezoidale – ingranaggi CVT cinghia trapezoidale – ingranaggi
Raffreddamento a liquido a liquido
     
CICLISTICA    
Sospensione anteriore S.I.S. con Mono-braccio e ammortizzatore idropneumatico con molla regolabile S.I.S. con Mono-braccio e ammortizzatore idropneumatico con molla regolabile
Sospensione posteriore Mono ammortizzatore idropneumatico con molla regolabile Mono ammortizzatore idropneumatico con molla regolabile
Freni ABS (Anti-lock Braking System) - Ant.: a disco idraulico con diametro 200mm: Post. A disco idraulico con diametro 190mm, Pinze Brembo ABS (Anti-lock Braking System) - Ant.: a disco idraulico con diametro 200mm: Post. A disco idraulico con diametro 190mm, Pinze Brembo
Pneumatici Pirelli Ant. 120-70-12'' Post 140-60-13'' Pirelli Ant. 120-70-12'' Post 140-60-13''
     
Interasse 1350 mm 1350 mm
Lunghezza 1890 mm 1890 mm
Larghezza 750 mm 750 mm
Altezza sella 770 mm 770 mm
Peso a secco 124 kg 124 kg
Serbatoio carburante 9 lt 9 lt

Pubblicato da Claudio Todeschini, 24/11/2021
Tags
Gallery
eicma 2021
Logo MotorBox