EICMA 2021

Aprilia Tuono 660 Factory a EICMA 2021, ancora più affilata. Video


Avatar di Danilo Chissalé , il 23/11/21

1 settimana fa - Sospensioni regolabili e rapporto peso/potenza migliorata. Video

Sospensioni più raffinate e migliora il rapporto peso/potenza per la Factory più piccola di Aprilia a Eicma 2021. Video
Benvenuto nello Speciale EICMA 2021, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario EICMA 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

Da sempre il nome “Factory” è impresso sulle carene – o semicarene – delle Aprilia dall’allestimento tecnico e ciclistico più ricco. La Tuono 660 è la prima della famiglia di moto bicilindriche di Noale a introdurre questo allestimento pensato per chi non vuole scendere a compromessi. La vera domanda è: cosa cambia rispetto alla Tuono 660 che già conosciamo?

MOTORE

La Tuono 660 Factory offre un rapporto peso/potenza leggermente migliorato. Il peso cala di 2 kg (ora a 181 in ordine di marcia) grazie all’adozione di una batteria al litio. Le prestazioni, invece, aumentano: la potenza cresce a 100 CV erogata a 10.500 giri/min mentre la coppia massima di 67 Nm viene espressa a 8.500 giri/min; anche se quest’ultimo valore raggiunge il 90% già a 6.250 giri/min. L’origine del propulsore bicilindrico da 659 cc rimane sempre quello della bancata anteriore del leggendario V4 di Noale. Insomma, stessi numeri della più sportiva RS 660, ma che vengono esaltati da una trasmissione finale più corta: il pignone da 16 denti anziché 17.

CICLISTICA

Per quanto riguarda la ciclistica, la forcella Kayaba da 41 mm diventa completamente regolabile così come il monoammortizzatore Sachs. Rimane identico alla Tuono 660 “standard” l’impianto frenante con pinze anteriori Brembo 4.32 (pompa radiali che mordono dischi da 320 mm, dietro il disco è da 220 mm.

ELETTRONICA

L’elettronica invece è l’apprezzatissimo pacchetto APRC che, sulla Tuono 660 Factory, è già nella sua dotazione più ricca ossia con piattaforma inerziale IMU a 6 assi che è optional sulla versione base. La suite di aiuti elettronici prevede l’anti impennata (AWC), regolazione del freno motore (AEB), mappe motore (AEM), cruise control (ACC), quickshifter bidirezionale (AQS), ABS Cornering multimappa e luci con funzione “bending lights” nel gruppo ottico anteriore full LED.

COLORE E PREZZO

Colorazione dedicata a questo modello è la Factory Dark, che si contraddistingue per il codino monoposto verniciato in rosso e nero, quest’ultimo è il colore dominante su tutta la moto. Il prezzo della Aprilia Tuono 660 Factory è ancora sconosciuto, ma sicuramente supererà i 10.500 euro della versione “base”.

APRILIA TUONO 660 FACTORY: SCHEDA TECNICA

Tipo motore Aprilia bicilindrico parallelo frontemarcia, 4 tempi, raffreddamento a liquido con radiatore e scambiatore di calore acqua-olio, distribuzione bialbero a camme (DOHC) con azionamento a catena silenziosa sul lato destro, quattro valvole per cilindro.
Alesaggio e corsa 81 x 63.93 mm
 

Cilindrata

 

659 cc

 

Rapp. di compressione

 

13.5:1

 

Potenza max all'albero

VEDI ANCHE



 

100 CV (73,5 kW) a 10.500 giri/min

 

Coppia max all'albero

 

67 Nm (6.83 kgm) a 8.500 giri/min

 

Alimentazione

Airbox con presa d’aria frontale. 2 corpi farfallati Æ48 mm, gestione Ride-by-wire
 

Avviamento

 

Elettrico

 

Lubrificazione

 

A carter umido

 

Cambio

 

6 marce con sistema Aprilia Quick Shift (AQS) up and down

 

Frizione

 

Multidisco in bagno d’olio con sistema antisaltellamento

 

Trasmissione secondaria

 

Catena, rapporto di trasmissione 16/43

Gestione elettronica Piattaforma inerziale a 6 assi, suite APRC che comprende ATC (controllo di trazione, AWC (controllo di impennata), AEB (freno motore) AEM (mappe motore), ACC (cruise control)

5 Riding mode (Road e Track, 3 fissi e 2 personalizzabili)

Telaio Telaio in alluminio a doppia trave con telaietto reggisella smontabile
Sospensione anteriore Forcella Kayaba steli rovesciati Æ 41 mm con contromolla, piedini in alluminio per fissaggio pinze radiali. Regolazioni in entrambi gli steli di estensione, compressione e precarico molla. Escursione ruota 110 mm
Sospensione posteriore Forcellone in alluminio con capriate asimmetriche. Monoammortizzatore Sachs con contromolla e serbatoio separato regolabile in: estensione, compressione e precarico molla. Escursione ruota 130 mm
Freno anteriore Doppio disco diametro 320 mm. Pinze Brembo a fissaggio radiale a 4 pistoncini Æ 32 mm contrapposti. Pompa radiale e tubo freno in treccia metallica
Freno posteriore Disco diametro 220 mm; pinza Brembo a 2 pistoncini isolati Æ 34 mm. Pompa con serbatoio separato e tubo in treccia metallica
ABS ABS Cornering multimappa
Cerchi In lega d’alluminio Ant: 3.5”X17” Post: 5,5”X17”
Pneumatici Radiali tubeless, ant: 120/70 ZR 17 post: 180/55 ZR 17 (in alternativa 180/60 ZR17)
Dimensioni Interasse: 1370 mm

Lunghezza: 1995 mm

Larghezza: 805 mm

Altezza sella: 820 mm

Inclinazione cannotto di sterzo: 24,1°

Avancorsa: 104,7 mm

Peso 181 kg in ordine di marcia (169 kg a secco)

Pubblicato da Danilo Chissalè, 23/11/2021
Tags
Gallery
Listino Aprilia Tuono 660
Allestimento CV / Kw Prezzo
Tuono 660 Tuono 660 95 / 70 10.550 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Aprilia Tuono 660 visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Aprilia Tuono 660
eicma 2021
Logo MotorBox