EICMA 2021

SYM Joyride 300 2022: da EICMA 2021 il video live del GT con la ruota alta


Avatar di Danilo Chissalé , il 24/11/21

1 settimana fa - Video live da EICMA 2021 per il nuovo scooter con pedana piatta e spazio da GT

SYM Joyride punta a soddisfare sia chi vuole la ruota alta, sia chi cerca il confort. Tanto spazio, tecnologia e motore da 300 cc. Il video live da EICMA 2021
Benvenuto nello Speciale EICMA 2021, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario EICMA 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

La gamma si scooter SYM continua ad ampliarsi a EICMA 2021. Al fianco dell’anticonformista HuskyADV c’è una nuova interessante proposta della casa taiwanese: il Joyride 300, disponibile anche con ruota da 16 pollici anteriore. La sua peculiarità è la possibilità di avere lo spazio sottosella di un GT ma al contempo la pedana piatta… e la ruota alta. Scopriamolo insieme!

SYM Joyride 300 2022: vista laterale SYM Joyride 300 2022: vista laterale

MOTORE E CICLISTICA

SYM Joyride 16 300 2022 a EICMA 2021 SYM Joyride 16 300 2022 a EICMA 2021

Il Joyride 300 è una new entry nella gamma SYM, in compenso però il suo motore monocilindrico da 278 cc monoalbero omologato Euro 5 lo conosciamo (e apprezziamo) già, dato che è lo stesso introdotto sul Joymax Z+ che abbiamo provato qualche mese fa. La scheda tecnica dichiara 26 CV e 26,4 Nm di coppia rispettivamente a 8.000 e 6.000 giri/min.

VEDI ANCHE



LA CICLISTICA Al telaio in acciaio sono accoppiati una forcella telescopica e una coppia di ammortizzatori. L’impianto frenante – con ABS obbligatorio di legge – vede un disco da 260 mm all’anteriore con pinza a 2 pistoncini, 240 mm il diametro del disco posteriore morso da una pinza mono pistoncino. Le dimensioni caratteristiche sono: lunghezza 2.215 mm, larghezza 765 mm e interasse di 1.500 mm. L’altezza della sella varia in base al diametro della ruota anteriore, 770 mm per quella da 15”, 778 mm per quella da 16”, per entrambe le versioni la ruota posteriore è di 14”.

TECNOLOGIA E PRATICITÀ

SYM Joyride 300 2022: dettaglio disco anteriore SYM Joyride 300 2022: dettaglio disco anteriore

Sul piano tecnologico il nuovo Joyride 300 non si fa mancare nulla o quasi (il controllo di trazione ad esempio). Tutte le luci sono a LED, la strumentazione manda in pensione le lancette in favore di un più moderno schermo LCD e per l’avviamento la chiave può rimanere tranquillamente in tasca grazie al sistema d’avviamento keyless.

SPAZIO IN ABBONDANZA Il punto forte del Joyride è la capacità di carico. Lo spazio nel sottosella è sufficiente a ospitare due caschi jet o un integrale e altri piccoli oggetti come catene o antipioggia. Non manca nemmeno un pratico vano nel retroscudo dove riporre lo smartphone e farlo ricaricare in tempi rapidi grazie alla USB 2.0. La chicca, però, è la pedana piatta di solito sacrificata a causa della presenza del serbatoio della benzina. Completa la dotazione di serie il parabrezza regolabile su due posizioni.

PREZZO E DATA D’ARRIVO

SYM Joyride 300 2022 vista posteriore SYM Joyride 300 2022 vista posteriore

Al momento non è ancora stata confermata la data d’arrivo presso i concessionari, idem il prezzo, arma primaria degli scooter taiwanesi


Pubblicato da Danilo Chissalè, 24/11/2021
Tags
Gallery
eicma 2021
Logo MotorBox