F1 GP Spagna 2021, Gara: Hamilton beffa Verstappen
LIVE F1 2021

F1 GP Spagna 2021, Gara: Hamilton gioca di strategia e beffa Verstappen, Leclerc 4°


Avatar di Salvo Sardina , il 09/05/21

4 mesi fa - La cronaca minuto per minuto di MotorBox del Gran Premio di Spagna 2021

L'olandese della Red Bull prende la vetta in partenza ma viene poi messo sotto scacco dalla strategia di casa Mercedes. Hamilton vince il GP numero 98, Leclerc 4° dietro a Bottas
Live

IL GP DI SPAGNA 2021 IN BREVE

F1 GP SPAGNA 2021: COSA È SUCCESSO IN PISTA? IL RIASSUNTO DELLA GARA

100 POLE, 98 VITTORIE Dopo la pole position numero 100 ottenuta ieri in qualifica, Lewis Hamilton porta a casa anche la vittoria numero 98 della carriera. Un successo decisamente meno scontato di quanto non ci si sarebbe potuti aspettare prima della partenza visto che, dopo un avvio non perfetto, il sette volte iridato si era ritrovato alle spalle del grande rivale Max Verstappen, bravo ad attaccare in curva-1. Per festeggiare l'ennesimo trionfo è stato quindi necessario affidarsi non solo alle comprovate doti velocistiche del campionissimo inglese, ma anche alle migliori idee strategiche degli uomini al muretto Mercedes...

F1 GP Spagna 2021, Barcellona: il sorpasso di Verstappen (Red Bull) ai danni di Hamilton (Mercedes)

SUCCESSO DI STRATEGIA Con Lewis bloccato alle spalle di Max nonostante la possibilità di utilizzare il Drs, il momento decisivo è stato al giro 42 dei 66 previsti, con il campione del mondo in carica richiamato a sorpresa ai box nonostante avesse montato le sue gomme Medium soltanto 14 giri prima. Una mossa che ha costretto a quel punto il muretto Red Bull a lasciare in pista Verstappen, che si era fermato prima del rivale per evitare l'undercut, esponendolo all'elevato consumo gomme negli ultimi giri. Con le Medium molto più nuove, Lewis ha quindi in poco tempo recuperato il gap dall'olandese, sorpassandolo in pista a sei tornate dalla bandiera a scacchi.

F1, GP Spagna 2021: Lewis Hamilton taglia il traguardo da vincitore sotto al muretto Mercedes

TERZO BOTTAS Una volta scavalcato da Hamilton, Verstappen ha poi avuto l'opportunità di fermarsi ai box, montare gomme Soft e conquistare comunque il punticino extra del giro più veloce che gli permette di restare a ''soli'' 14 punti dal leader della generale. Chiude il podio uno spento Valtteri Bottas, mai in grado di inserirsi nella lotta per la vittoria e, anzi, addirittura a rischio di perdere il terzo gradino per mano di uno splendido Charles Leclerc, bravo a guadagnarsi la medaglia di bronzo ''virtuale'' con un bel sorpasso al via. Il finlandese ha però poi fatto fruttare le prestazioni della sua Mercedes W12 per inserirsi alle spalle di Verstappen estromettendo il monegasco dalla zona podio.

F1 GP Spagna 2021, Barcellona: Charles Leclerc (Scuderia Ferrari) nei primi giri di gara

GLI ALTRI Charles è comunque il migliore degli altri, seguito da Sergio Perez e da Daniel Ricciardo, finalmente convincente nella lotta con il compagno Lando Norris, protagonista invece di un weekend opaco e infine ottavo sotto la bandiera a scacchi. Settima piazza per Carlos Sainz, che torna così in zona punti dopo la delusione di Portimao, nonostante una partenza non perfetta che lo ha visto scavalcato al via sia da Ricciardo che da Perez. Chiudono la zona punti Esteban Ocon, danneggiato dalla strategia a un solo pit-stop e unico pilota a chiudere con delle gomme Medium con oltre 40 giri, seguito dal connazionale francese Pierre Gasly.

F1 GP Spagna 2021, Barcellona: Daniel Ricciardo (McLaren) in lotta con Sergio Perez (Red Bull)

RISULTATI E APPUNTAMENTI Unico ritirato di giornata è Yuki Tsunoda, tradito nelle fasi iniziali da un problema tecnico alla sua AlphaTauri AT02 che ha poi costretto la Direzione Gara a mandare in pista la Safety Car. La Formula 1 osserva adesso un meritato weekend di pausa prima di tornare di gran carriera nel fine settimana del 23 maggio per l'attesissimo Gran Premio di Monaco, che torna a disputarsi dopo un anno di stop a causa della pandemia da Covid-19. Qui potete consultare l'ordine d'arrivo con tutti i risultati del weekend del Gp di Spagna mentre potete cliccare qui per le classifiche mondiali e per il calendario di questa bellissima stagione 2021.

F1 GP Spagna 2021, Barcellona: Max Verstappen (Red Bull) davanti a Lewis Hamilton (Mercedes)

GRAN PREMIO DI SPAGNA 2021: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

GP di Spagna 2021 terminato. Rivivilo con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

16.45 - Per adesso è tutto, cari lettori di MotorBox. Vi invitiamo però a restare con noi perché sono in arrivo tante news, commenti, dichiarazioni in seguito a questa bella gara a Barcellona. Per il resto, l'appuntamento è per le 18.00 sulla nostra pagina Instagram @MotorBoxSport per l'analisi video del Gp di Spagna 2021. Grazie per averci seguito e buona domenica!

16.44 - Il Driver of the Day è invece Max Verstappen. Un premio meritato per l'olandese, che ha provato fino alla fine a far funzionare la strategia a una sosta. Hamilton è invece il primo pilota quest'anno a vincere dalla pole position.

16.42 - Quarto posto per un ottimo Charles Leclerc, seguito a ruota da Checo Perez. Daniel Ricciardo è sesto, con Carlos Sainz e Lando Norris alle spalle. Chiudono la zona punti Esteban Ocon e Pierre Gasly, mentre Fernando Alonso negli ultimi giri è sprofondato in diciassettesima piazza a causa di un'altra sosta ai box.

16.40 - La classifica finale del Gran Premio di Spagna 2021.

16.37 - La bandiera a scacchi sventola sulla Mercedes di Lewis Hamilton, che allunga in classifica grazie a una strategia perfetta del box. Completano il podio Max Verstappen e Valtteri Bottas.

16.36 - Ultimo giro per Hamilton, che si invola verso la vittoria numero 98 della carriera.

16.34 - Inizia il penultimo giro di gara, con Lewis che ha ovviamente un bel vantaggio su Verstappen, che si è fermato ai box per montare gomme nuove. Ovviamente un risultato bugiardo considerando quanto questa gara è stata tirata tra i due principali contendenti al titolo.

16.32 - Giro veloce per Verstappen: 1:18.149 per l'olandese, che aveva anche le gomme Soft nuove risparmiate ieri in Q2.

16.30 - Momento di caos nelle retrovie con Alonso, Stroll, Raikkonen e Gasly in lotta per la decima posizione. Proprio Stroll è sotto investigazione per taglio in curva-2, mentre Fernando è in crisi con le gomme e scivola in coda.

16.29 - Ovviamente adesso si ferma anche Verstappen, che monta le Soft nuove per provare a strappare il punto per il giro veloce.

16.28 - Hamilton! Drs sul rettilineo dei box e attacco in curva-1! Il campione del mondo è di nuovo al comando della gara!

16.27 - Hamilton è già in zona Drs su Verstappen. Si ferma anche la Ferrari con Leclerc che, non avendo più Perez alle spalle, ha avuto la possibilità di cambiare le gomme.

16.25 - Pit-stop per Perez, che approfitta del fatto di essere in una ''terra di nessuno'' per mettersi su gomme Soft e provare ad agguantare il giro più veloce della gara. 7 giri alla bandiera a scacchi.

16.24 - Nienta da fare per Leclerc: Bottas apre il Drs e si prende facile il terzo posto. Hamilton a 2.7 da Verstappen: sarà un finale al cardiopalmo.

16.22 - Bottas toglie il punto extra a Lewis Hamilton: 1:20.091 per lui, con Leclerc ormai a un tiro di schioppo. Sarà difficilissimo per Charles tenersi il terzo posto.

16.21 - Hamilton fa il nuovo giro veloce in 1:20.665 e si mette a 6.9 da Verstappen. Mancano 11 giri alla fine.

16.19 - Rientra ai box Valtteri Bottas! Il finnico torna in pista in quarta posizione con gomme Soft alle spalle di Leclerc! 5 secondi tra i due, in lotta per il podio.

16.17 - Non un sorpasso facile per Lewis su Valtteri. Il britannico si prende la seconda posizione in staccata verso curva-10, ma l'impressione è che il finlandese non gli abbia spianato la strada. Adesso Hamilton è a 10.7 da Verstappen quando mancano 13 giri alla fine.

16.16 - Bottas si trova davanti a Hamilton e via radio arriva la richiesta all'indirizzo del finlandese: ''Non bloccare Lewis''.

16.14 - Facile il sorpasso di Carlos Sainz su Norris per l'ottava posizione. Lo spagnolo della Ferrari ha gomme Soft mentre Norris prosegue da 27 giri con le stesse gomme Medium.

16.11 - Verstappen spiega via radio di non essere così convinto di poter andare fino alla fine con queste gomme. E la grafica parla già di un Hamilton che raggiungerà Max in 10 giri. Ne mancherebbero poi otto per tentare l'attacco...

16.10 - Come vedete dalla classifica, Perez ha scavalcato Ricciardo con una bella manovra di sorpasso all'esterno in curva-1. Adesso Checo si mette a caccia di Leclerc, che però ha 15 secondi di gap. Pit-stop adesso per Ricciardo e Sainz.

16.09 - La classifica dopo 46 giri di gara. Ne mancano 20 alla fine.

16.07 - Max viene avvisato via radio: ''Ti prenderà all'ultimo giro!''.

16.06 - Verstappen prosegue senza fermarsi, con Hamilton che segna il giro più veloce della gara in 1:20.775. Lewis è terzo a 10 secondi da Bottas.

16.03 - Clamoroso! Si ferma ai box Lewis Hamilton dopo soli 14 giri con queste gomme Medium! A questo punto Verstappen rischia l'undercut da Lewis, oppure deve proseguire con gomme molto più usurate di quelle che aveva il rivale Mercedes!

16.01 - Intanto Perez è alle prese con Daniel Ricciardo per il quinto posto. Leclerc perde comunque terreno da Bottas: la strategia a una sosta potrebbe chiaramente aver avvantaggiato Bottas che, a prescindere dal fatto che potrebbe doversi fermare di nuovo, ha preso il largo con pista libera...

15.59 - Secondo pit-stop di giornata per Sebastian Vettel, che rientra in pista diciassettesimo alle spalle di Raikkonen con gomme Soft usate.

15.57 - Si ferma adesso Kimi Raikkonen, che torna in pista con gomme Soft nuove per andare fino in fondo con una sola sosta.

15.56 - Lewis apre il Drs sul rettilineo del box quando siamo nel corso del giro 38/66! Sarà una lunghissima seconda parte di gara per Verstappen.

15.52 - Hamilton è quasi in zona Drs su Verstappen, ma è Max adesso che torna a spingere. L'impressione è che Lewis deve provare l'assalto in pista perché non è così scontato che l'olandese si fermi ai box...

15.50 - Nell'incertezza, Hamilton sta spingendo al massimo per chiudere il gap su Verstappen: 1.6 adesso di gap tra i due, ma non è da escludere che Max adesso stia gestendo la sua gomma.

15.49 - Proprio la situazione di Raikkonen, che adesso si sta facendo sorpassare un po' da tutti, indica che non è così impossibile fare metà gara (o poco più) con le Medium. E infatti a Leclerc viene detto via radio che ''andremo fino alla fine con questa gomma''. Il punto è: riusciranno anche Bottas e Verstappen ad arrivare al traguardo senza un'altra sosta?

15.47 - La classifica dopo 30 giri di gara quando tutti, a parte Raikkonen (unico partito con le Medium), hanno effettuato la prima sosta.

15.44 - Giro 28/66, poco prima di metà gara. Si fermano ai box Hamilton e Leclerc, che tornano in pista con gomme Medium nuove. Lewis è secondo con 6 secondi di gap da Verstappen, mentre Charles è quarto e a 11 secondi da Bottas. Ma sembra evidente che i due potrebbero provare ad andare fino in fondo con queste gomme.

15.43 - Si ferma adesso Sergio Perez, che torna in pista in ottava posizione con gomme Medium nuove. A questo punto mancano all'appello solo Hamilton, Leclerc e Raikkonen.

15.42 - Dunque: al momento Hamilton, Leclerc, Perez e Raikkonen sono gli unici a non essersi ancora fermati. Possibile che si stia pensando a una gara a sosta singola?

15.40 - Nonostante il tempo perso da Max, Hamilton prosegue e non si ferma nel giro successivo. Rientra Ricciardo, che lascia la terza posizione provvisoria a Verstappen. Sainz intanto ha passato ai box Ocon.

15.39 - Cambio gomme per Verstappen, che ritorna in pista con gomme Medium nuove. La sosta di Max è un po' lenta a causa di un piccolo problema nell'avvitare una gomma. Proseguono intanto Hamilton, Leclerc, Ricciardo e Perez.

15.38 - Sosta ai box per Bottas! Il finnico prova a fare l'undercut su Leclerc, mentre intanto Hamilton è ormai negli scarichi di Max Verstappen.

15.35 - Pit stop per Alonso e Vettel, che si fermano per montare le gomme Medium nuove. Ecco, prima di fermarsi, i top driver dovranno aspettare di costruirsi un gap sui piloti di centro classifica. Un gap che, complice la Safety Car, ancora non c'è...

15.33 - Chiaramente adesso il fatto è che il primo che si fermerà, finirà imbottigliato nel traffico su una pista dove sorpassare è tutt'altro che facile. Le gomme, complice il ''fresco'', sembrano durare un po' più rispetto alle attese e non sembra così strano pensare a una gara a una sosta singola per le scuderie di vertice.

15.30 - Leclerc è già a 5.5 da Hamilton, con Bottas che però ancora una volta proprio non riesce ad avvicinarsi al rivale di casa Ferrari. Si ferma ai box intanto Pierre Gasly, ai box adesso per la sua prima sosta di giornata. Il francese deve anche scontare cinque secondi di penalità.

15.29 - Hamilton non riesce per il momento ad andare all'attacco di Verstappen. 1,2 secondi tra i due, con Lewis che parla di crollo delle gomme. In effetti, le immagini mostrano la sua posteriore destra piuttosto rovinata...

15.27 - La classifica dopo 15 giri di questo GP di Spagna:

15.24 - Si infiamma la lotta per il settimo posto tra Carlos Sainz ed Esteban Ocon. Partito quinto, il francese adesso si deve difendere dagli assalti del padrone di casa.

15.22 - È di nuovo possibile aprire il Drs. Hamilton è di poco sopra il secondo rispetto a Verstappen, mentre Leclerc continua a tenersi a distanza di sicurezza Valtteri Bottas.

15.21 - Cinque secondi di penalità per Pierre Gasly, fuori posizione al via. Verstappen leader seguito a trenino da Hamilton, Leclerc, Bottas, Ricciardo, Perez.

15.20 - Bandiere verdi e si riparte quando siamo nel corso del giro 11/66! Buono lo spunto di Verstappen che tiene la leadership mentre Hamilton deve difendersi da un Leclerc che prova a farsi vedere negli specchietti del sette volte iridato. Bello, nelle retrovie, il sorpasso di Stroll su Alonso: il canadese è decimo!

15.19 - Si riparte al termine di questo giro con la Safety Car che ha già spento le luci...

15.18 - Si fermano anche Latifi e Russell, che fanno un doppio stop e rientrano comunque in pista davanti allo sfortunato Giovinazzi.

15.16 - Unico a fermarsi ai box è Antonio Giovinazzi, che cambia le Soft per passare sulle Medium. Il pit-stop è lentissimo a causa dell'anteriore sinistra sgonfia: i meccanici dell'Alfa Romeo Racing hanno dunque dovuto montare un altro set di gomme.

15.15 - Safety Car in pista. Troppo pericolosa la posizione in cui Yuki ha parcheggiato la sua AlphaTauri. Il rookie è fermo in uscita di curva-10 a causa di un problema tecnico.

15.13 - Bandiere gialle nel terzo settore, con Yuki Tsunoda fermo in pista. Non sappiamo però cosa sia successo al giapponese dell'AlphaTauri.

15.12 - Hamilton è a 1.4 da Verstappen, con Bottas che, nonostante il Drs, non riesce a scavalcare Leclerc. Vista la differenza di velocità tra Mercedes e Ferrari, questa è un'indicazione su quanto sarà difficile per Lewis provare l'attacco su Max. Servirà un bel gioco di strategia del box?

15.11 - Queste le immagini che ci fanno capire quanto Hamilton e Verstappen siano andati vicini al contatto in curva-1.

15.10 - C'è intanto investigazione ai danni di Gasly, ''colpevole'' di essere partito con l'auto fuori posizione. Vedremo se arriverà una penalità all'indirizzo del francese dell'AlphaTauri.

15.09 - Bottas deve liberarsi di Leclerc quanto più in fretta possibile. Perché? Perché la sua Mercedes è già a 6 secondi dalla Mercedes di Hamilton! Praticamente, se pensavamo a una Mercedes in grado di giocare con due punte contro Verstappen, è Leclerc a rompere i piani degli uomini di Stoccarda.

15.07 - Hamilton comincia a rosicchiare qualcosina, con Max adesso che conduce con 1.6 di gap. Chiaramente sarà necessario andare sotto il secondo per provare a mettere sotto scacco l'olandese della Red Bull con l'ausilio del Drs. C'è intanto Bottas che si mette in zona Drs alle spalle di Leclerc.

15.05 - Questa la spallata di Verstappen in curva-1 ai danni di Hamilton! L'olandese ha già 1.9 di vantaggio sul rivale inglese.

15.04 - Dunque: Verstappen, Hamilton, Leclerc, Bottas, Ricciardo, Perez, Ocon, Sainz, Norris, Alonso. Questi i primi dieci, con Raikkonen che è quattordicesimo e davanti al compagno Giovinazzi. Da tenere d'occhio il passo del finnico, unico con gomme ''gialle'' in questa prima fase di gara.

15.03 - Si spengono le luci dei semafori e... Parte il Gran Premio di Spagna 2021! Via! Gran partenza di Max Verstappen, che si prende la prima posizione quasi con una ruotata ai danni di Hamilton, costretto ad allargarsi in curva-1! Bene anche Leclerc, che scavalca un addormentato Bottas all'esterno in curva-3!

15.00 - Si parte per il giro di formazione del Gran Premio di Spagna 2021. Tra circa tre minuti avremo la partenza della quarta gara di questa bella stagione. Hamilton o Verstappen? Chi passerà davanti alla prima curva?

14.57 - Tre minuti al via del giro di formazione e abbiamo finalmente le scelte gomme in partenza: Soft usate per i primi dieci, Soft nuove per tutti gli altri, ad eccezione del solo Kimi Raikkonen, che partirà con le Medium nuove.

14.54 - Parliamo intanto di meteo perché, a differenza di venerdì e sabato, la pista di Barcellona è coperta da nuvole che non promettono nulla di buono. Non dovrebbe piovere nelle prossime due ore, ma certo non c'è più il bel sole primaverile che aveva scaldato la pista nei giorni scorsi: 21 gradi l'aria, 31 l'asfalto.

14.52 - A breve conosceremo la scelta delle gomme, con i dieci piloti delle prime cinque file che avranno comunque le Soft usate ieri per passare il taglio da Q2 a Q3. Parliamo di strategie con i consigli di Pirelli, che prevede una gara a due soste con Soft-Medium-Medium o Soft-Medium-Soft. Quasi da escludere l'utilizzo della Hard, che non sembra aver funzionato bene nella giornata di venerdì.

14.50 - I piloti si stanno preparando per entrare in auto dopo il classico momento dedicato alla lotta contro il razzismo e all'esecuzione solenne degli inni (con quello catalano che ha seguito quello spagnolo). Tra dieci minuti il giro di formazione del Gp di Spagna 2021.

14.45 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox. Siamo in diretta per raccontarvi il momento clou del weekend del Gp di Spagna, con i piloti già schierati in griglia in vista della partenza della quarta gara del mondiale 2021 di F1. Pronti per seguirla e commentarla con noi?

Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox