Barcellona: WRT apre la stagione
European LMS

Barcellona: WRT apre la stagione


Avatar di Marco Borgo , il 18/04/21

7 mesi fa - Vittoria di Robert Kubica, Louis Deletraz e Yifei Ye con ampio margine

Vittoria di Robert Kubica, Louis Deletraz e Yifei Ye con ampio margine

WRT SOLIDA VITTORIA Successo solido e meritato per il WRT, squadra che debutta in pianta stabile nell'European Le Mans Series e che si è imposta nell'apertura stagionale di Barcellona. Al termine delle quattro ore di gara l'Oreca LMP2 della squadra belga, specialista delle competizioni GT3 dove ha sempre difeso i colori dell'Audi in forma ufficiale, ha visto il traguardo con oltre ventidue secondi di vantaggio sugli inseguitori. A siglare il successi sono stati Robert Kubica, Louis Deletraz e Yifei Ye.

G-DRIVE IN DIFFICOLTA' Gara storta per la vettura che aveva siglato la pole position. Roman Rusinov è scattato al comando ma dopo una ventina di minuti Deletraz che partiva anch'egli dalla prima fila è riuscito a sopravanzarlo. In un attimo la vettura russa è finita in terza posizione. Poi, due penalità ne hanno compromesso ogni speranza di ritornare a battagliare per la vittoria. Storia curiosa per Franco Colapinto, in equipaggio con Nyck De Vries e Rusinov, che neanche doveva correre a Barcellona. L'argentino era atteso ad Imola per la Formula Regional, ma in Italia non è mai arrivato. Terzo posto per la vettura dell'United Autosport di Phil Hanson (campione in carica), Johnathan Aberdein e Tom Gamble dopo che la vettura gemella si è insabbiata appena alla seconda curva.

wrt barcellona wrt barcellona

COOL RACING VITTORIA IN LMP3 Nella classe minore dei prototipi il successo è andato al team Cool Racing dopo che Matt Bell ha sopravanzato la vettura al comando - finita poi quinta di classe - a meno di mezz'ora dalla bandiera a scacchi. La vittoria è andata quindi a Bell in equipaggio con Nicolas Maulini e Niklas Kruetten. I tre hanno preceduto le vetture dell'RLR Sport e dell'InterEuropol. Appena fuori dal podio l'italiana Villorba Corse che dalla settima posizione al via ha man mano guadagnato posizioni.

FERRARI IN GTE Vittoria con ampio margine sugli inseguitori anche nella classe GTE dove la Ferrari 488 dell'Iron Lynx ha colto la vittoria guidata da Rino Mastronardi, Matteo Cressoni e Miguel Molina. I tre hanno rifilato un giro intero alla Porsche del Proton Racing di Gimmi Bruni, Christian Ried e Jaxon Evans che avevano siglato la pole. Ancora Ferrari sul podio con il terzo posto della 488 schierata da AF Corse per Duncan Cameron, Matt Griffin e David Perel. Un giro più indietro le ''Iron Dames'', le tre ragazze a bordo della Ferrari di Iron Lynx.

Barcellona, Gara (top five di classe)

Pos.  Classe Equipaggio Auto/Team Gap
1 LMP2 Deletraz/Kubica/Ye Oreca/Gibson Team WRT 141 giri
2 LMP2 Canal/Stevens/Aubry Oreca/Gibson Team Panis 22.125
3 LMP2 Hanson/Aberdein/Gamble Oreca/Gibson Team United Autosport 1'29.570
4 LMP2 Rusinov/Colapinto/De Vries Oreca/Gibson Team G-drive 1'34.085
5 LMP2 Lahaye/Lahaye/Heriau Oreca/Gibson Team Ultimate 1 giro
15 LMP3 Maulini/Bell/Kruetten Ligier/Nissan Team Cool racing 8 giri
16 LMP3 Benham/Kapadia/Jacobsen Ligier/Nissan Team RLR Sport 8 giri
17 LMP3 Hippe/De Wilde/Falchero Ligier/Nissan Team InterEuropol 8 giri
18 LMP3 Bressan/Fioravanti/Laskaratos Ligier/Nissan Team Villorba Corse 8 giri
19 LMP3 Horr/Berg Ligier/Nissan Team DKR Engineering 8 giri
23 GTE Cressoni/Mastronardi/Molina Ferrari 488 Team IronLynx 9 giri
27 GTE Ried/Evans/Bruni Porsche 911 RSR Team Proton 10 giri
28 GTE Cameron/Griffin/Perel Ferrari 488 Team Spirit of Race 10 giri
29 GTE Frey/Gatting/Gostner Ferrari 488 Team IronLynx 11 giri
30 GTE Schiavoni/Sernagiotto/Ruberti Ferrari 488 Team IronLynx 11 giri

Pubblicato da Marco Borgo, 18/04/2021
Logo MotorBox