Logo MotorBox
WorldSBK 2023

Barcellona 2023, Bautista cala il tris! Razgatlioglu beffa Rinaldi in gara-2


Avatar di Simone Valtieri , il 07/05/23

1 anno fa - Bautista vince anche superpole race e gara-2 e vola nel mondiale

WorldSBK Barcellona 2023, la cronaca di superpole race e gara-2
Bautista non si ferma più, vince anche superpole race e gara-2 e vola nel mondiale! Razgatlioglu due volte secondo, in gara-2 beffa Rinaldi all'ultimo giro
Benvenuto nello Speciale WORLDSBK BARCELLONA 2023, composto da 2 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario WORLDSBK BARCELLONA 2023 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

SUPERPOLE RACE Lo spagnolo Alvaro Bautista su Ducati continua a dominare il weekend del round di Barcellona. Come Gara-1, anche la superpole race è facile terra di conquista per il leader del mondiale, che prosegue la sua fuga solitaria in classifica. Il divertimento di questa mattina arriva però dal bellissimo duello finale di gruppo quando le gocce di pioggia iniziano a cadere sull'asfalato del Montmelò. Bautista ha troppo vantaggio per essere ripreso, mentre dietro Rea sembra quello più attrezzato per il secondo posto ma si sdraia in staccata di curva 1 toccando la riga bianca. Ne approfitta il duo Yamaha con Razgatlioglu e Locatelli che riescono a salire sul podio. Nella top ten chiudono Lecuona, Lowes, Aegerter, Gerloff, Rinaldi (-sprofondato nel finale con la pioggia, mentre fino a pochi giri stava lottando per la seconda piazza), Vierge e Bassani, quest'ultimo che non ha preso punti perché nella gara breve toccano solo ai primi nove. Petrucci chiude in decima posizione, mentre non è partito Eric Granado dopo la brutta caduta di ieri, dichiarato ''unfit to race'' dalla direzione gara.

RE ALVARO In gara-1 il copione non cambia, e nonostante un paio di giri all'arrembaggio di Razgatlioglu e Rinaldi, che provano a mettere in difficoltà il re Bautista, non appena lo spagnolo ha strada libera fa il vuoto e stacca i suoi rivali. Sul secondo gradino del podio sale a sorpresa Razgatlioglu, che negli ultimi due giri recupera un'eternità a un Rinaldi in crisi di gomme e lo passa all'ultimissima curva facendo sfumare così la doppietta del team Aruba.it. Ai piedi del podio le due Kawasaki di Lowes e Rea, mentre  Andrea Locatelli cala anch'esso alla distanza e finisce settimo, passato all'ultimo giro dalla Honda di Vierge. Nella top ten chiudono anche Aegerter (Yamaha), Lecuona (Honda) e Gerloff (BMW), mentre Bassani passa Petrucci all'ultimo giro e si prende l'11° posizione con la Ducati. A punti terminano anche Gardner (Yamaha), Oettl (Ducati) e Ray (Yamaha). In virtù di questi risultati il vantaggio di Bautista in classifica su Razgatlioglu sale a 69 punti, con lo spagnolo che ha vinto 11 delle 12 gare in programma: una dittatura.

Risultati Superpole Race Superbike Round Barcellona

Pos. Pilota Moto Tempo Giri
1 Alvaro Bautista Ducati 17'10.303 10
2 Toprak Razgatlioglu Yamaha +2.110 10
3 Andrea Locatelli Yamaha +2.385 10
4 Iker Lecuona Honda +2.868 10
5 Alex Lowes Kawasaki +2.965 10
6 Dominique Aegerter Yamaha +3.257 10
7 Garrett Gerloff BMW +3.398 10
8 Michael Ruben Rinaldi Ducati +4.102 10
9 Xavi Vierge Honda +4.884 10
10 Axel Bassani Ducati +6.031 10
11 Danilo Petrucci Ducati +6.154 10
12 Scott Redding BMW +9.424 10
13 Philipp Oettl Ducati +10.428 10
14 Bradley Ray Yamaha +14.325 10
15 Ivo Lopes BMW +14.441 10
16 Hafizh Syahrin Honda +21.393 10
17 Lorenzo Baldassarri Yamaha +23.623 10
18 Loris Baz BMW +26.209 10
19 Tom Sykes Kawasaki +26.566 10
20 Isaac Vinales Kawasaki +34.300 10
RIT Jonathan Rea Kawasaki +1 giro 9
RIT Remy Gardner Yamaha +1 giro 9

Risultati Gara-2 Superbike Round Barcellona

Pos. Pilota Moto Tempo Giri
1 Alvaro Bautista Ducati 34'17.010 20
2 Toprak Razgatlioglu Yamaha +8.583 20
3 Michael Ruben Rinaldi Ducati +8.643 20
4 Alex Lowes Kawasaki +11.366 20
5 Jonathan Rea Kawasaki +12.824 20
6 Xavi Vierge Honda +15.242 20
7 Andrea Locatelli Yamaha +15.771 20
8 Dominique Aegerter Yamaha +16.516 20
9 Iker Lecuona Honda +18.946 20
10 Garrett Gerloff BMW +19.637 20
11 Axel Bassani Ducati +21.561 20
12 Danilo Petrucci Ducati +23.410 20
13 Remy Gardner Yamaha +25.255 20
14 Philipp Oettl Ducati +29.381 20
15 Bradley Ray Yamaha +34.437 20
16 Loris Baz BMW +37.717 20
17 Ivo Lopes BMW +37.757 20
18 Lorenzo Baldassarri Yamaha +2 giri 18
19 Scott Redding BMW +6 giri 14
20 Isaac Vinales Kawasaki +12 giri 8
21 Tom Sykes Kawasaki - 0
22 Hafizh Syahrin Honda - 0

Pubblicato da Simone Valtieri, 07/05/2023
Tags
WorldSBK Barcellona 2023