MotoGP Catalunya 2022, la cronaca e i risultati delle FP3 del Montmelò
MotoGP 2022

MotoGP Catalunya 2022, Aleix Espargaro is on fire! Record nelle FP3


Avatar di Simone Valtieri , il 04/06/22

1 mese fa - Aleix Espargaro ha stabilito il nuovo record della pista di Barcellona

Espargaro con l'Aprilia ha stabilito il nuovo record della pista di Barcellona davanti a quattro Ducati. Bagnaia, Marini e "Diggia" in Q2, fuori Bastianini
Benvenuto nello Speciale MOTOGP CATALUNYA 2022, composto da 12 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP CATALUNYA 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

CHE RECORD! La terza e decisiva sessione di prove libere del Gran Premio della Catalunya si è chiusa a quasi un quarto d'ora dalla fine, quando Aleix Espargarò ha sbalordito tutti scendendo sotto al vecchio record del tracciato catalano: 1:38.771 il tempo dello spagnolo sull'Aprilia, che in quel momento aveva quasi 7 decimi di margine sul compagno Vinales (alla fine fuori dalla top ten) e un decimo di vantaggio sul vecchio primato di Quartararo. Poi lo spagnolo si è messo comodo a vedere cosa facevano gli altri, che si sono avvicinati ma non abbastanza: quattro le Ducati alle sue spalle, sei in totale quelle qualificate alla Q2. Dietro ad Aleix c'è Johann Zarco a 131 millesimi, poi Jorge Martin a 234 e Francesco Bagnaia a 236, con il pilota italiano che se non avesse trovato traffico nell'ultimo settore sarebbe forse stato più avanti.

FUORI ENEA! Nella top ten hanno chiuso anche Jack Miller (Ducati), Fabio Quartararo (Yamaha), Luca Marini (Ducati), Pol Espargaro (Honda), Alex Rins (Suzuki) e Fabio Di Giannantonio (Ducati), quest'ultimo dopo la pole del Mugello ha confermato i progressi, mettendosi dietro Maverick Vinales (Aprilia) e il suo compagno del team Gresini Racing, Enea Bastianini, che ha trovato traffico nel suo ultimo time attack ed è ora costretto alle forche caudine della Q1 per partire nelle prime quattro file domenica. Ma per farlo dovrà battersi anche con Joan Mir (Suzuki), Marco Bezzecchi (Ducati), Franco Morbidelli (Yamaha), Brad Binder (KTM) e Taka Nakagami (Honda), fuori anche loro per pochissimo. Un po' pi attardati, invece, gli altri, con Miguel Oliveira - vincitore del GP 2021 - solo 18°, Andrea Dovizioso (Yamaha) 20° e la wild card Ducati, Michele Pirro, 21°.

Clicca qui per tutti i risultati del weekend del Gran Premio della Catalunya


Pubblicato da Simone Valtieri, 04/06/2022
Tags
MotoGP Catalunya 2022
Logo MotorBox