MotoGP Catalunya 2022, la cronaca e i risultati delle FP2 del Montmelò
MotoGP 2022

MotoGP Catalunya 2022, Vola l'Aprilia nelle FP2! 1-2 Aleix Espargaro-Viñales


Avatar di Simone Valtieri , il 03/06/22

1 mese fa - uno-due Aleix Espargaro-Maverick Viñales nelle FP2. Bene anche Ducati

L'Aprilia sembra sposarsi a meraviglia col Circuito de Catalunya: uno-due Aleix Espargaro-Maverick Viñales nelle FP2. Bene Bastianini-Bagnaia
Benvenuto nello Speciale MOTOGP CATALUNYA 2022, composto da 12 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP CATALUNYA 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

POKERISSIMO ITALIANO Dopo una prima sessione nascosta, la Ducati si fa vedere nelle parti alte della classifica delle FP2 del Gran Premio della Catalunya, ma è un'altra eccellenza italiana a prendersi i riflettori: l'Aprilia! I due ragazzi del team Aprilia Racing, Aleix Espargaro e Maverick Viñales, hanno scavato un solco tra loro e il resto della griglia, già ipotecando un posto molto avanti in griglia, considerando che il miglior tempo dello spagnolo è a soli 6 decimi dal record del tracciato: 1:39.402 per Aleix, che dopo avero osservato le meraviglie fatte dal compagno dai box, è sceso in pista facendo meglio di 3 decimi! Terzo posto per Enea Bastianini, che è rimasto però a quasi mezzo secondo dalla vetta, togliendosi la soddisfazione di mettersi dietro il suo (probabile) futuro compagno in Ducati, Pecco Bagnaia, quarto a 548 millesimi. A chiudere il pokerissimo di moto italiane là davanti ci pensa Jorge Martin, quinto a 587 millesimi dalla vetta.

OCCHIO ALLE GOMME Nell top ten finiscono anche Brad Binder con la KTM, Jack Miller con la Ducati, Fabio Quartararo con la Yamaha, Alex Rins con la Suzuki e Franco Morbidelli, ancora con la Yamaha. Questi sarebbero gli attuali qualificati alla Q2, ma domattina si scenderà ancora in pista e sarà un'occasione per tutti coloro che non sono ancora tra i primi dieci. La classifica, però, va letta sotto il filtro delle mescole usate: su un asfalto molto esigente, non tutti hanno montato la soft nel finale, preferendo effettuare test di durata delle mescole più dure in ottica gara. E allora domani ci sarà un'occasione per tutti gli esclusi dalla top ten della classifica combinata, a partire dal trio di giovani italiani in prima fila al Mugello, Ossia Di Giannantonio, Bezzecchi e Marini, dal 13° al 15° posto oggi, ma anche per Andrea Dovizioso 21° e Michele Pirro 22° e, tra i big, Joan Mir (16°), Johann Zarco (17°) e Miguel Oliveira (19° e vincitore qui lo scorso anno).

Clicca qui per tutti i risultati del weekend del Gran Premio della Catalunya


Pubblicato da Simone Valtieri, 03/06/2022
Tags
MotoGP Catalunya 2022
Logo MotorBox