MotoGP Italia 2022, la cronaca e i risultati delle qualifiche del Mugello
MotoGP 2022

MotoGP Italia 2022, Di Giannantonio beffa tutti! Bezzecchi-Marini in 1° fila!


Avatar di Simone Valtieri , il 28/05/22

1 mese fa - Di Giannantonio: che pole! Bez e Marini portano il team VR46 in 1° fila

Le condizioni umide del Mugello stravolgono la griglia! Di Giannantonio: prima pole in carriera! Bezzecchi e Marini portano il VR46 in 1° fila! Bagnaia 5°
Benvenuto nello Speciale MOTOGP ITALIA 2022, composto da 13 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP ITALIA 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

PRIMA FILA: ITALIA! La pioggia è stata la protagonista numero 1 delle qualifiche del Gran Premio di Italia 2022 al Mugello, scombinando i piani e le gerarchie dettate da tre sessioni di prove libere asciutte e mezza, visto che qualche goccia la si era vista anche nelle FP4. La situazione mista di asciutto-bagnato alla fine ha favorito Fabio Di Giannantonio, che dopo aver vinto la Q2, ha martellato giri veloci su giri veloci, chiudendo alla fine in 1:46.156, un tempo che con la pista umida è stratosferico! Il rookie del team Gresini Racing è solo la prima di cinque Ducati nei primi cinque posti! In prima fila con il romano e romanista ''Diggia'' (che ha corso con il simbolo della Lupa sul casco) ci sono i due ragazzi del team Moody VR46 di Valentino Rossi - che oggi è stato celebrato con una cerimonia per il ritiro del suo iconico 46 - Marco Bezzecchi e Luca Marini, a 88 e 171 millesimi dalla pole! 

E I BIG? Tanti problemi per i big, con Francesco Bagnaia (Ducati) e Fabio Quartararo (Yamaha) che hanno comunque staccato una seconda fila di classe alle spalle del ducatista Johann Zarco. In terza fila ci sono Aleix Espargaro con l'Aprilia, e le due Honda di Taka Nakagami e Pol Espargaro, mentre Enea Bastianini non trova il feeling (forse anche a causa delle due cadute di oggi nelle FP3 ed FP4) ed è soltanto decimo, ma con potenzialità enormi. Dietro di lui Jorge Martin (che però scatterà 14° per una penalità di 3 posizioni rimediata nelle FP4) e Marc Marquez, che a inizio sessione è stato protagonista di un brutto incidente ribaltandosi e provocando una bandiera rossa. Non è chiaro quali conseguenze abbia avuto lo spagnolo dall'incidente, perché è stato per tutte le Q2 ai box, uscendo nel finale e non riuscendo ad avere prestazioni di livello.

VEDI ANCHE



MILLER BEFFATO! La Q1 è stata condizionata da un paio di scrosci di pioggia che hanno velocemente fatto spazio a una pista praticamente asciutta. A parte Fabio Di Giannantonio (Ducati) e Marc Marquez (Honda) che si sono qualificati alla Q1, il primo degli esclusi è stato un generoso Jack Miller, che ha trainato entrambi con la sua Ducati, rimanendo beffato e domani scatterà in 5° fila assieme a un bravissimo Michele Pirro, wild card Ducati con i colori del team Aruba.it, e Miguel Oliveira con la KTM. Sesta fila che si apre con un'altra KTM, quella di Brad Binder, accompagnato dalla Suzuki di Joan Mir e dalla Honda di Alex Marquez. Settima fila per due rookie, Remy Gardner (KTM) e Darryn Binder (Yamaha), che hanno beffato addirittura Alex Rins (Suzuki), che scatterà 21°. Nona fila per Lorenzo Savadori (Aprilia) e per due spenti Franco Morbidelli (Yamaha) e Maverick Vinales (Aprilia). Decima e ultima fila per Raul Fernandez (KTM) e Andrea Dovizioso (Yamaha).

Clicca qui per tutti i risultati del weekend del Gran Premio d'Italia 2022


Pubblicato da Simone Valtieri, 28/05/2022
Tags
MotoGP Italia 2022
Logo MotorBox