Motomondiale, la cronaca del Gran Premio d'Italia 2022 della classe Moto2
MotoGP 2022

Moto2 Italia 2022, prima vittoria per Acosta! Vietti, che sfortuna!


Avatar di Simone Valtieri , il 29/05/22

1 mese fa - Pedro Acosta vince per la prima volta in Moto2 Vietti si ritira

Acosta vince per la prima volta in Moto2. Vietti si ritira per un problema tecnico quando era terzo e stava allungando nel mondiale su Ogura. 4° Arbolino
Benvenuto nello Speciale MOTOGP ITALIA 2022, composto da 13 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP ITALIA 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

ROOKIE ON FIRE! Il rookie Pedro Acosta, dopo un avvio difficile di stagione e dopo l'amarissimo ritiro di Le Mans, centra finalmente il primo trionfo in Moto2 nel Gran Premio di Italia, diventando il più giovane vincitore di sempre della categoria. Sul podio salgono Joe Roberts e Ai Ogura, in una gara maledetta per gli italiani. Celestino Vietti, terzo fino a pochi giri dal termine con il secondo posto nel mirino, stava allungando virtualmente nel mondiale su Ogura (alle sue spalle) e Canet (caduto), ma un problema tecnico sulla sua moto lo ha messo fuori gioco. In testa alla classifica insieme a lui c'è ora il giapponese Ogura. Tony Arbolino, invece, è giunto quarto, dopo aver buttato fuori gara il compagno Sam Lowes con cui si stava giocando proprio quella posizione. Caduto Dalla Porta, l'unico altro italiano a punti è stato la wild-card Mattia Pasini, 15°.

LA GARA Al via scatta bene Pedro Acosta che si mette subito in testa davanti a Canet, Lowes e Arbolino. Scattano male Pasini e Vietti, che dalla top 5 diventano 8° e 10° ma entrambi provano a rimettersi subito in carreggiata recuperando una posizione nel corso del primo giro. Al terzo giro Arbolino ingaggia un duello con Lowes per cercare di non far scappare la coppia iberica Acosta-Canet, che sembra averne più degli altri. I due si invertono al comando con Canet che passa Acosta sfruttando un errore del giovane rookie, motivo per cui devono rimandare i piani di fuga. Arbolino nel frattempo diventa terzo mentre Pasini e Vietti restano in 7°e 9° posizione per qualche giro, con Vietti che passa Navarro al quinto passaggio, mettendosi in scia al Paso. Intanto Acosta torna davanti e prova a dare un secondo strattone al gruppo. Mentre cade Chantra e si ritira, Vietti passa Pasini per tornare settimo e non far scappare i primi sei tra cui Ogura, il suo primo inseguitore in classifica. Celestino deve recupere circa un secondo ma fa fatica perché i primi sei possono contare sulle scie altrui, non lui. A 15 giri dal termine Acosta e Canet provano un secondo strattone su Arbolino, Ogura, Lowes e Roberts, con Vietti che riesce piano piano a tornare su questo gruppetto. Il ricongiungimento arriva quando mancano 10 giri al termine, con Acosta e Canet che, però, prendono un margine di un secondo sugli altri. Vietti intanto passa Lowes e Arbolino, mettendosi in caccia del podio, una rincorsa che diventa più facile perché a 8 giri dal termine Aron Canet si sdraia alla Bucine! Acosta si ritrova dunque in fuga, con Ogura, Roberts, Vietti, Arbolino e Lowes che inseguono in quest'ordine. Roberts e Vietti passano entrambi Ogura e si mettono a duellare, ma il giapponese non molla. A cinque giri dal termine questi tre hanno preso un margine sul duo Arbolino-Lowes e si giocheranno i deu gradini del podio ancora disponibili. A due giri dal termine Arbolino stende Lowes e si becca un long lap penalty, in contemporanea arriva una rottura sulla moto di Vietti che si ritira e perde la possibilità di allungare nel mondiale su Ogura! Che sfortuna per Celestino. Il giapponese prende il terzo posto, ringrazia e lo appaia in vetta! La gara finisce così: vince Acosta, sul podio salgono Roberts e Ogura. Arbolino, dopo il long lap penalty, viene ripreso e passato da Fernandez, che però riesce a ri-passare proprio sulla linea del traguardo, giungendo quarto. Mattia Pasini unico altro italiano a punti, 15°.

VEDI ANCHE



Ordine d'arrivo GP Italia 2022 - Classe Moto2

Classifica Mondiale Moto2 dopo il GP Italia 2022

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Celestino VIETTI Kalex ITA 108
2 Ai OGURA Kalex JPN 108
3 Aron CANET Kalex SPA 89
4 Joe ROBERTS Kalex USA 86
5 Tony ARBOLINO Kalex ITA 83
6 Augusto FERNANDEZ Kalex SPA 80
7 Marcel SCHROTTER Kalex GER 64
8 Somkiat CHANTRA Kalex THA 61
9 Jorge NAVARRO Kalex SPA 56
10 Pedro ACOSTA Kalex SPA 45
11 Jake DIXON Kalex GBR 42
12 Bo BENDSNEYDER Kalex NED 41
13 Cameron BEAUBIER Kalex USA 38
14 Sam LOWES Kalex GBR 35
15 Albert ARENAS Kalex SPA 35
16 Jeremy ALCOBA Kalex SPA 31
17 Manuel GONZALEZ Kalex SPA 21
18 Fermín ALDEGUER Boscoscuro SPA 20
19 Barry BALTUS Kalex BEL 15
20 Stefano MANZI Kalex ITA 9
21 Alonso LOPEZ Boscoscuro SPA 8
22 Filip SALAC Kalex CZE 8
23 Romano FENATI Boscoscuro ITA 7
24 Gabriel RODRIGO Kalex ARG 6
25 Alessandro ZACCONE Kalex ITA 6
26 Lorenzo DALLA PORTA Kalex ITA 5
27 Marcos RAMIREZ Kalex SPA 5
28 Keminth KUBO Kalex THA 4
29 Sean Dylan KELLY Kalex USA 3
30 Mattia PASINI Kalex ITA 1
31 Simone CORSI MV Agusta ITA 0
32 Zonta VAN DEN GOORBERGH Kalex OLA 0
33 Niccolò ANTONELLI Kalex ITA 0

Pubblicato da Simone Valtieri, 29/05/2022
Tags
MotoGP Italia 2022
Logo MotorBox