Autore:
Simone Valtieri

BACK TO LE MANS L'amministratore delegato di Mazda North America, Masahiro Moro, presente alla 12 ore di Sebring disputata nello scorso fine settimana, che la casa giapponese sta seriamente valutando il ritorno alla 24 ore di Le Mans. In un'intervista sulla rivista The Drive, Moro ha confermato che i colloqui con la Federazione Internazionale e con l'Automobile Club de l'Ouest, organizzatore storico della classicissima francese dell'Endurance, sono in fase avanzata.

CONTATTI "Penso che non abbiamo ancora un piano che possiamo condividere con voi circa il correre una gara di 24 ore" - ha spiegato Moro - "Ma possiamo dirvi che siamo in contatto con l'ACO (Automobil Club de l'Ouest) e che ho personalmente incontrato Pierre Fillon e Jean Todt qualche volta per discutere. Per noi (ACO e Mazda) è importante essere nel giro."

DA IMSA A WEC L'eventuale ritorno di Mazda alla Le Mans - l'ultima apparizione risale al 2009 con il 20° posto nella classe LMP2 ottenuto dal Team Mazda France di OAK Racing - è però legato alla possibilità che le regole della 24 ore siano allargate per permettere di includere anche il suo attuale prototipo DPi (Daytona Prototype International) - la RT24-P - alle competizioni del WEC. Attualmente la Mazda gareggia con questa vettura nel campionato IMSA (WeatherTech SportsCar Championship).

GLORIA Al di là delle ultime e poco gloriose apparizioni, la Mazda vanta anche un successo assoluto ottenuto nel 1991 con la 787B del team Mazdaspeed, guidata dal tedesco Volker Weidler, dal britannico Johnny Herbert e dal francese Bertrand Gachot. Fino alla vittoria della Toyota TS050 del Gazoo Racing guidata da Fernando Alonso, Sebastien Buemi e Kazuki Nakajima lo scorso anno, quello della Mazda era l'unico successo di un costruttore giapponese alla Le Mans.

PRIMA L'IMSA "Posso dirvi che non vediamo l'ora di scoprire quale sarà il nostro futuro, e se verrà il tempo, di tornare a correre una 24 ore" - ha aggiunto Moro-san - "Al momento però il nostro principale obiettivo è prima di tutto di vincere un campionato nell'IMSA. Il team di Mr. Joest è molto forte e sicuramente può conquistare questo titolo, dopodiché penseremo al prossimo passo."


TAGS: mazda 24 ore di le mans fia WEC Jean Todt Le Mans 24 Masahiro Moro ACO