La Toyota GR010 Hypercar in foto e nel video da YouTube
WEC

Foto e video della Toyota GR010 Hypercar


Avatar di Marco Borgo , il 15/01/21

10 mesi fa - Presentata ufficialmente la macchina e la livrea per la stagione 2021

Presentata ufficialmente la macchina e la livrea per la stagione 2021: la Toyota GR010 Hypercar nel video da YouTube
Benvenuto nello Speciale WEC, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario WEC qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

PRESENTAZIONE UFFICIALE Dopo le prime immagini rivelate nei giorni scorsi, oggi la Toyota ha presentato ufficialmente la nuova arma con cui dare la caccia al titolo 2021 del FIA World Endurance Championship (il video è in fondo all'articolo). I campioni in carica hanno sposato fin da subito l'idea del nuovo regolamento basato sulle Hypercar, e in 18 mesi hanno progettato e sviluppato la GR010 Hypercar che vedremo in pista tra circa due mesi. Parte così da quest'anno una nuova era per l'endurance mondiale con le LMP1 che saranno rimpiazzate dalle nuove vetture.

toyota gr010 hypercar toyota gr010 hypercar

INCROCIO TRA LMP1 E SUPERCAR La nuova base tecnica è stata definita dagli stessi progettisti una via di mezzo tra il progetto di una supercar stradale ed una LMP1. La libertà progettuale in campo aerodinamico è la più visibile, come commentato dallo stesso resposnabile del telaio, John Litjens. Prima vi erano delle aree ''congelate'' in cui non si poteva intervenire e le forme erano pressoché dettate dal regolamento. Ora vi sono delle specifiche di deportanza e resistenza aerodinamica da rispettare e questo ha aperto le porte all'abilità degli aerodinamici.

toyota gr010 hypercar toyota gr010 hypercar

VETTURA PIU' PESANTE L'azione di riduzione dei costi ha portato la nuova vettura ad essere meno estrema rispetto a quelle che l'anno preceduta. Con un peso aumentato di 132kg e una riduzione della potenza del 32%, i tempi sul giro della pista di Le Mans dvrebbero salire di circa dieci secondi.

QUATTRO RUOTE MOTRICI La vettura monta un propulsore V6 da 3500cc bi-turbo che sprigionerà un totale di 500kw. A questi si aggiungono i 200 kw generati dai sistemi ibridi di recupero dell'energia che faranno diventare la vettura a trazione integrale portando trazione anche sulle ruote anteriori.


Pubblicato da Marco Borgo, 15/01/2021
Gallery
WEC
Logo MotorBox