Slitta il debutto della Peugeot 9x8: niente 24h Le Mans
WEC

Slitta ancora il debutto in gara della Peugeot 9x8: niente 24 Ore di Le Mans


Avatar di Marco Borgo , il 26/02/22

2 mesi fa - La 9X8 Hypercar salterà Spa e la 24 ore di Le Mans

La 9X8 Hypercar salterà Spa e la 24 ore di Le Mans
Benvenuto nello Speciale WEC, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario WEC qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

RITORNO POSTICIPATO Slitta nuovamente la data dell'atteso debutto in pista della Peugeot 9x8 Hybrid, l'Hypercar della Peugeot che segna il ritorno del marchio francese nella classe regina dell'endurance mondiale. Uscita nel 2011 alla vigilia del lancio del FIA WEC, la Peugeot aveva da tempo ufficializzato il ritorno sulla base del nuovo regolamento tecnico che ha attirato anche molti altri costruttori e, si dice, altri ancora siano in fase finale di approvazione dell'impegno in pista.

NIENTE SPA E LE MANS Attesa al via a partire dalla stagione 2022, dopo la rinuncia alla 1000 miglia di Sebring - prova di apertura del prossimo mese sulla pista della Florida - alla Peugeot era stato fatto presente che per essere al via di Le Mans avrebbe dovuto necessariamente prendere parte alla 6 ore di Spa di inizio maggio. Ma sembra che vi siano dei ritardi, se non nei test in pista, quantomeno sull'omologazione. Le vetture infatti, una volta omologate, rimangono congelate fino al 2025. La gara belga sarebbe servita inoltre per creare il bilanciamento prestazionale con i concorrenti anche in ottica della 24 ore francese.

OBIETTIVO MONZA La Peugeot ha fatto sapere che ora la sua meta sarà il debutto in pista per l'estate, quindi verosimilmente la tappa di Monza di metà luglio sarà l'evento designato. Sembra che l'assenza dell'alettone posteriore nel progetto abbastanza radicale stia dando qualche grattacapo con delle appendici che sono spuntate nelle foto apparse dopo i test delle scorse settimane tra Alcaniz e Le Castellet. Per rivedere due marchi lottare per la vittoria assoluta in una gara del mondiale endurance bisognerà attendere ancora, con la Toyota che la farà nuovamente da padrona a Le Mans anche quest'anno. Speriamo che l'attesa sia ripagata da prestazioni competitive e gare emozionanti.


Pubblicato da Marco Borgo, 26/02/2022
Tags
WEC
Logo MotorBox