Logo MotorBox
Sebring, Gara: Toyota fa doppietta, Ferrari podio al debutto
WEC

Wec 1000 Miglia Sebring 2023, Gara: Toyota fa doppietta, Ferrari sul podio al debutto


Avatar di Marco Borgo , il 18/03/23

11 mesi fa - Bene Cadillac e Porsche all'esordio nel Mondiale, Corvette domina in casa

Bene Cadillac e Porsche al debutto nel mondiale, Corvette domina in casa. Il resoconto della prima gara della stagione 2023 del WEC a Sebring
Benvenuto nello Speciale WEC, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario WEC qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

TOYOTA RICONFERMATA Le stagioni in cui la Toyota combatteva da sola nella top class del FIA World Endurance Championship sono servite a consolidare il team nipponico e a prepararla allo scontro contro i big che da quest'anno sono finalmente giunti a contenderle la vittoria. Nella 1000 miglia di Sebring, tappa di apertura della stagione 2023 del mondiale endurance, la Ferrari si è presentando siglando la pole position, ma in gara è emersa subito la controparte nipponica che ha subito fatto la differenza. Il successo è andato alla vettura nr. 7 di Mike Conway, Kamui Kobayashi e José Maria Lopez. Seconda posizione per la gemella di Brendon Hartley, Sebastien Buemi e Ryo Hirakawa. Costanza e prestazione la chiave del successo in gara dei nipponici.

FERRARI CONTRO PORSCHE E CADILLAC Nonostante la miglior prestazione nella prima qualifica dell'anno che ha catalizzato tutta l'attenzione mediatica sul WEC, la Ferrari non ha avuto una gara facile. Un errore di Antonio Fuoco in fase di ripartenza dopo safety car e una manovra di Alessandro Pier Guidi che ha causato una penalità sono state le prime disavventure delle 499P che dopo aver diversificato la strategia fermandosi appena al quinto giro di gara non sono riuscite a recuperare le prime posizioni. Bello il duello con Porsche e Cadillac agguantando così un podio al debutto. La prima ha riscattato le performance deludenti del debutto a Daytona (campionato IMSA, ndr) mentre la seconda ha preso le misure al WEC dopo anni di corse americane concludendo ai piedi del podio. Problemi fin da subito per le Peugeot che hanno sofferto per tutta la gara con le 9X8 che sono state superate dalla Vanwall mentre l'unica Glickenhaus ha alzato bandiera bianca per problemi elettrici.

JOTA VINCE IN LMP2 Finale ''americano'' in classe LMP2 dove le soste finali per l'ultimo rabbocco di carburante hanno tenuto in sospeso gli appassionati fino alla fine. Il successo è andato all'Oreca del team Jota dopo che Mirko Bortolotti con la vettura della Prema ha infilato la corsia box dopo aver ereditato il primo posto proprio da quest'ultima. L'italiano non aveva abbastanza carburante per arrivare fino alla fine e David Beckmann, Will Stevens e Yifei Ye hanno colto così il successo. Tra la Jota e la Prema si è inserita la United Autosport dopo che la vettura in pole si è arresa ai problemi tecnici.

CORVETTE VINCE IN CASA A fare gli onori di casa sulla pista statunitense è stata la Corvette che ha imposto la sua legge in gara. La C8R ha innescato subito una battaglia con la Porsche 911 RSR delle Iron Dames che più volte hanno provato a controbattere ma i bump di Sebring sono stati ingenerosi con le tre ragazze dell'Iron Lynx che hanno rimediato danni alla vettura scivolando indietro. Gara in discesa dunque per Ben Keating, Nicolas Varrone e Nicky Catsburg che sono riusciti ad inserire un gap di due giri tra loro e la 911 del Dempsey-Proton e la prima Ferrari 488 del team Kessel. Protagoniste di diverse toccate le vetture GT, in particolare con Pier Guidi che in fase di doppiaggio si è toccato con una Ferrari coinvolgendo poi una Porsche. Appena al quarto giro violenta uscita di pista di Luis Perez Companq con la 488 di AF Corse, finita ruote all'aria dopo l'impatto contro le protezioni. Questa neutralizzazione ha spinto la Ferrari a variare la sequenza dei pit stop delle 499P, ma la scelta non ha ripagato in gara.

Gara, Classifica


Pubblicato da Marco Borgo, 18/03/2023
Tags
Gallery
WEC