Prologo spa, Day 1: United Autosport leader
WEC

Prologo spa, Day 1: United Autosport leader


Avatar di Marco Borgo , il 26/04/21

7 mesi fa - Si nascondono le Hypercar che hanno girato pochissimo

Si nascondono le Hypercar che hanno girato pochissimo
Benvenuto nello Speciale WEC, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario WEC qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

LMP2 PIU' VELOCI Parte la stagione del FIA World Endurance Championship con il prologo che vede le vetture impegnate in una due giorni di test sul circuito di Spa che sabato ospiterà la prima gara stagionale. Sulle Ardenne il tanto atteso battesimo delle nuove LMH - le Hypercar - ed il confronto in pista con le LMP2 si è risolto a favore di queste ultime. Non è chiaro se le prime, più pesanti e meno potenti delle vecchie LMP1, siano in reale crisi di velocità o se, piuttosto, si siano nascoste girando pochissimo. Sappiamo che i team ufficiali solitamente passano l'inverno a percorrere migliaia di chilometri di prove a porte chiuse.

UNITED AUTOSPORT DAVANTI A fine giornata è l'Oreca dell'United Autosport - i campioni in carica - di Filipe Albuquerque, Phil Hanson e Fabio Scherer a comandare entrambe le sessioni. Quattro i decimi rifilati alla prima Hypercar, l'ex Rebellion LMP1 ora girata al team Alpine. In mezzo si sono inserite le vetture dei team Nederland e WRT. Sesta la prima Toyota con Sebastien Buemi, Kazuki Nakajima e Brendon Hartley alla guida. Pochi giri per la prima vettura mentre la seconda ha perso praticamente tutta la mattina per problemi elettrici ed idraulici classificandosi in coda a tutti i prototipi.

GT MOLTO RAVVICINATE La prima presa di contatto con la pista per le vetture delle due classi GTE ha visto dei distacchi molto risicati. A dettare il ritmo è stata la Porsche 911 di Kevin Estre e Neel Jani. Meno di un decimo il ritardo della prima Ferrari di Alessandro Pierguidi e James Calado. Grande soddisfazione, dopo stagioni passate alla ricerca della competitività, in casa Cetilar Racing dove il nuovo arrivato Antonio Fuoco ha portato la Ferrari di classe Am in terza posizione. Fuoco non è stato però l'unico italiano a ben figurare. Nel pomeriggio è stato Matteo Cairoli a comandare con la Porsche 911 del Project1 la classifica della seconda classe. Non sono mancati degli inconvenienti con le due Aston Martin di casa TF Sport, una iscritta per conto del team D'Station, che hanno entrambe sbattuto ad alta velocità riportando danni ingenti. Uscita di pista violenta anche per la LMP2 del team Jota affidata a Sean Gelael. Domani il terzo e quarto turno di prove a conclusione del prologo.

Spa, Day 1 (riepilogativa di giornata)

Pos. Classe Equipaggio Auto/Team Tempo
1 LMP2 Hanson/Scherer/Albuquerque Oreca/Gibson Team United Autosport 2'04.822
2 LMP2 Van Eerd/Van der Garde/Van Uitert Oreca/Gibson Team Nederland 2'04.823
3 LMP2 Frijns/Habsburg/Milesi Oreca/Gibson Team WRT 2'05.043
4 Hypercar Negrao/Lapierre/Vaxiviere Alpine A480/Gibson Team Alpine 2'05.230
5 LMP2 Garcia/Duval/Nato Oreca/Gibson Team RealTeam 2'05.378
6 Hypercar Buemi/Nakajima/Hartley Toyota GR010 Hybrid 2'05.413
7 LMP2 Gonzales/Da Costa/Davidson Oreca/Gibson Team Jota 2'05.638
8 LMP2 Kelly/Aubry/Trummer Oreca/Gibson Team PR1 Motorsport 2'05.979
9 LMP2 Hedman/Montoya/Hanley Oreca/Gibson Team DragonSpeed 2'06.017
10 LMP2 Gelael/Vandoorne/Blomqvist Oreca/Gibson Team Jota 2'06.475
11 LMP2 Falb/Andrade/Merhi/Menchaca Oreca/Gibson Team G-Drive 2'06.581
12 LMP2 Rusinov/Colapinto/De Vries Oreca/Gibson Team G-Drive 2'06.587
13 LMP2 Smiechowski/Van der Zande/Brundle Oreca/Gibson Team InteEuropol 2'07.484
14 LMP2 Calderon/Floersch/Visser Oreca/Gibson Team Richard Mille 2'07.540
15 LMP2 Konopka/Jackson/Webb Ligier/Nissan Team ARC Bratislava 2'08.107
16 LMP2 Magnussen/Fjordbach/Andersen Oreca/Gibson Team High Class 2'08.334
17 Hypercar Conway/Kobayashi/Lopez Toyota GR010 Hybrid 2'10.101
18 GTE-Pro Estre/Jani Porsche 911 RSR Team Manthey 2'14.198
19 GTE-Pro Pierguidi/Calado Ferrari 488 Team AF Corse 2'14.387
20 GTE-Am Lacorte/Sernagiotto/Fuoco Ferrari 488 Team Cetilar 2'14.509
21 GTE-Pro Molina/Serra Ferrari 488 Team AF Corse 2'14.633
22 GTE-Am Perfetti/Cairoli/Pera Porsche 911 RSR Team Project1 2'14.740
23 GTE-Pro Bruni/Lietz Porsche 911 RSR Team Manthey 2'14.758
24 GTE-Pro Garcia/Gavin Corvette C8R 2'14.924
25 GTE-Am Ried/Evans/Campbell Porsche 911 RSR Team Dempsey 2'15.438
26 GTE-Am Perrodo/Nielsen/Rovera Ferrari 488 Team AF Corse 2'15.576
27 GTE-Am Keating/Pereira/Fraga Aston Martin Vantage Team TF Sport 2'15.636
28 GTE-Am Haryanto/Seefried/Picariello Porsche 911 RSR Team Dempsey 2'15.733
29 GTE-Am Fisichella/Flohr/Castellacci Ferrari 488 Team AF Corse 2'15.759
30 GTE-Am Dalla/Lana/Farfus/Gomes Aston Martin Vantage Team Prodrive 2'15.874
31 GTE-Am Wainwright/Barker/Gamble Porsche 911 RSR Team GR Racing 2'16.088
32 GTE-Am Frey/Legge/Gostner Ferrari 488 Team Iron Lynx 2'16.126
33 GTE-Am Schiavoni/Piccini/Cressoni Ferrari 488 Team Iron Lynx 2'16.150
34 GTE-Am Hoshino/Fuji/Watson Aston Martin vantage Team D'Station 2'17.156
35 GTE-Am Olsen/Buchardt/Jefferies Porsche 911 RSR Team Project1 2'17.518

Pubblicato da Marco Borgo, 26/04/2021
WEC
Logo MotorBox