Pubblicato il 16/03/21

COLORI ALPINE E' stata svelata oggi la livrea che porterà in pista quest'anno la vettura che il team Signatech-Alpine schiererà nella classe Hypercar del FIA Word Endurance Championship. La squadra francese, già presente in LMP2 con un Oreca motorizzata Gibson e brandizzata Alpine, farà il salto di qualità quest'anno presentandosi nella classe principale a seguito di una partnership rafforzata con il costruttore francese. L'Alpine, lo ricordiamo, ritorna quest'anno in Formula 1 con Renault, proprietaria del marchio, che ha deciso di usare logo e colori per le vetture che correranno nella massima formula.

alpine a480

HYPERCAR 'LMP1' La vettura è l'Oreca ceduta dal team Rebellion, uscito dal WEC. La livrea è una fusione tra i colori Signatech e Alpine. Il prototipo che sarà mosso dal tradizionale V8 Gibson da 4500cc sulle fiancate avrà il numero 36 e si schiererà, come detto, nella classe Hypercar. Pur essendo una LMP1 convenzionale senza ibridi, la vettura sarà ammessa nella classe principale dove si scontrerà contro le Toyota ufficiali e le vetture private di ByKolles e Glickenhaus in attesa del ritorno nei prossimi anni di Peugeot, Audi e Porsche oltre allo storico rientro nell'endurance della Ferrari annunciato nelle scorse settimane. L'Alpine sarà affidata a tre giovani piloti, esperti nel mondo delle ruote coperte e delle gare di durata: Nicolas Lapierre, André Negrao e Matthieu Vaxiviere.

foto: WEC


TAGS: alpine gibson WEC hypercar oreca Rebellion Signatech a480