Pubblicato il 09/01/21

NUOVA FORMAZIONE Equipaggio tutto nuovo per Jota Sport che nel 2021 avrà tre nuovi piloti a bordo della propria Oreca LMP2 motorizzata Gibson. La squadra inglese l'anno scorso disputò tutta la stagione con Anthony Davidson, Roberto Gonzales e Antonio Felix Da Costa. Quest'anno il team di Sam Highett ha deciso di raddoppiare il proprio impegno schierando due vetture. Il primo dei due equipaggi sarà composto da Sean Gelael, Stoffel Vandoorne e Tom Blomqvist.

GELAEL LASCIA LA FORMULA 2 Sembra dunque essere arrivata alla fine la carriera di Gelael nelle formule. L'indonesiano, non nuovo tuttavia ai prototipi LMP2, si concentrerà quest'anno nel suo impegno con Jota che lo vedrà al via di tutta la stagione del mondiale endurance FIA. L'indonesiano, come detto, aveva già gareggiato con i prototipi in equipaggio con Tom Blomqvist quando assieme a questi vi era anche Antonio Giovinazzi. I tre disputarono l'Asian Le Mans Series che si disputa nei mesi invernali per tenersi in allenamento nel 2016.

VANDOORNE E BLOMQVIST TORNANO NEL WEC Non sarà la prima esperienza per i due nella serie mondiale. Entrambi piloti di Formula E, sia Vandoorne che Blomqvist hanno avuto esperienze pregresse nel WEC. Il belga, ex McLaren F1, aveva militato sulla LMP1 dell'SMP Racing nella stagione 2018-19. Blomqvist, invece, è stato pilota ufficiale BMW nel breve impegno del marchio tedesco nella classe GTE-Pro nel 2018.


TAGS: WEC vandoorne LMP2 jota sport blomqvist