Pubblicato il 04/04/21

DEVELOPMENT DRIVER Il team ByKolles Racing ha nominato i primi due piloti che si occuperanno dello sviluppo della vettura che porteranno nel 2022 al via del FIA World Endurance Championship nella classe di riferimento, l'Hypercar. La squadra tedesca ha sposato la nuova filosofia regolamentare che da quest'anno ha preso il posto delle vecchie LMP1, base tecnica che ha riscosso subito l'interesse dei costruttori quali Audi, Porsche,  Peugeot e Ferrari che hanno annunciato il loro ritorno nella classe principale dell'endurance.

DILLMANN E GUERRIERI I designati sono Tom Dillmann ed Esteban Guerrieri. Un mix di esperienza e conoscenza del team per il primo, associata ai risultati riscossi nel turismo per il secondo. Il francese Dillmann è un punto fermo per ByKolles avendovi corso assieme a Le Mans per tre volte. Guerrieri rappresenta invece una novità, anche se la squadra lo aveva già conosciuto in un test privato. Tra i piloti più forti del WTCR, l'argentino affronta una nuova esperienza nelle ruote coperte orientata alle gare di durata. I test che si svolgeranno nei prossimi mesi avranno come obiettivo principale lo sviluppo della vettura in tutte le sue componenti sia dal punto di vista della performance che dell'affidabilità. Saranno valutati anche piloti giovani, che la squadra terrà in considerazione per il 2022 quando si schiererà al via del mondiale endurance.


TAGS: WEC hypercar bykolles dillmann guerrieri