Eicma 2019

Eicma 2019, le novità allo stand Ducati: Streetfighter e...


Avatar Redazionale , il 11/11/19

1 anno fa - Eicma 2019, novità stand Ducati Streetfighter V4. Video intervista

EICMA 2019: occhi puntati allo stand Ducati. Arrivano i concept Desert X e SCR oltre a Streetfighter V4 e le altre

Benvenuto nello Speciale EICMA 2019, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario EICMA 2019 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

DUCATI A Eicma 2019 Ducati presenta la hypernaked Ducati Streetfighter V4, spinta con il motore della super prestazionale Panigale V4, anche lei rinnovata profondamente. Al suo fianco presenti all'appello anche le altre novità della Wolrd Premiére Ducati Panigale V2, Scrambler Icon Dark e Multistrada 1260 GT. Occhi puntati anche sui concept Desert X e SCR: la prima è una enduro ispirata ai Raid africani, l'altra una super motard sui generis. La parola a Francesco Milicia, VP Global Sales & After Sales Ducati Motor Holding. Guarda il video. 

STREETFIGHTER V4 Il tema principale di EICMA 2019 è il ritorno d'interesse per le naked ad alte prestazioni. Ducati mette in campo tutto il know how appreso nel mondo racign sulla Streetfighter V4: 208cv, 200 kg scarsi col pieno e aerodinamica sofisticata. 

VEDI ANCHE



PANIGALE V4 Il trono di regina delle supersportive, almeno in base alle vendite, è sempre la Panigale V4. Per renderla ancor più efficace in mano ai piloti ma più facile per gli amatori gli ingegneri Ducati hanno modificato la Panigale nelle quote cicilstiche, nell'elettronica e fornito il meglio degli studi aerodinamici anche sulle versioni meno racing della Panigale V4 R. 

PANIGALE V2 La bicilindrica si rinnova da cima a fondo. Cambia nome, ora si chiama Panigale V2, guadagna un’estetica da paura, un’elettronica raffinatissima e diventa ancora più performante nell’uso stradale. Signori date il benvenuto alla Ducati Panigale V2, la baby V4. 

  

LA BASE DELLE SCRAMBLER La famiglia Scrambler si completa con l’arrivo della versione che più di tutte rappresenta l’essenzialità: manubrio largo, motore semplice e tanto, tanto divertimento. Si chiama Scrambler Icon Dark ed è la porta d’accesso alla gamma Scrambler 800. Lo fa calmierando il prezzo grazie a finiture leggermente meno pregiate e pochissime rinuncie sul piano tecnologico.

MULTISTRADA GT La regina dei viaggi della Casa di Borgo Panigale si fa acora più adatta ai viaggi a lungo raggio. Arriva la livrea dedicata e la dotazione full optional completa di tutto: keyless, valige in tinta e pratici sensori per il rilevamento istantaneo della pressione degli pneumatici. 

I PROTOTIPI Per ora sono ancora prototipi, in futuro chi lo sà. Le nuove Scrambler Desert X e SCR sono succulenti antipasti di quello che verrà fuori dal creativo laboratorio del mondo della Land of Joy. La Desert X, nata su base della Scrambler 1100, rievoca i successi della Cagiva Elefant (all'epoca spinta da motore Ducati), la SCR vuol essere una motard ricca di stile. 


Pubblicato da La Redazione, 11/11/2019

Gallery
eicma 2019
Logo MotorBox