PORTA D’ACCESSO A EICMA 2019 debutta la nuova gamma di moto di media cilindrata di Moto Morini. Al fianco dell’Adventure X-Cape arriva la Seiemmezzo, una scrambler entry level che nasce sulla scia del grande successo della Milano, con cui condivide gran parte del design. Eccola in video da EICMA 2019. 

ESSENZIALE La nuova Seiemmezzo ha linee essenziali ma caratteristiche. La sella, posizionata ad un’altezza che consente un facile accesso a piloti di tutte le stature, solo 825 mm dal suolo, è tronca ma lascia spazio al passeggero e alla fantasia dei customizer che potrebbero trovare nella nuova Morini Seiemmezzo un’ottima tela bianca.

LUCI A LED Le linee vintage vengono stemperate dal faro anteriore full LED, carenato come sulle sorelle maggiori di 1200 cc, e dal display a colori di 5” che offre tutte le informazioni necessarie.

Moto Morini Seiemmezzo

LA TECNICA Seiemmezzo sarà disponibile in versione a potenza standard, ancora non dichiarata, o limitata a 48 cv per i possessori di patente A2. La scheda tecnica ci comunica che lo scheletro della Morini Seiemmezzo è un traliccio in tubi d’acciaio accoppiato ad una forcella con steli da 50 mm completamente regolabile, così come il mono ammortizzatore. Misura extra large per l’anteriore – con cerchio da 19 pollici – ai cui fianchi opera una coppia di dischi da 300 mm morsi da pinze flottanti, cerchio da 17 al posteriore e disco freno da 255 mm. I cerchi, rigorosamente a raggi, sono calzati da pneumatici Metzeler Karoo.

QUANDO E QUANTO La nuova Moto Morini Seiemmezzo arriverà nei concessionari nella seconda metà del 2020. 


TAGS: eicma 2019 moto morini eicma 2019 moto morini seiemmezzo moto morini seiemmezzo eicma moto morini seiemmezzo 2019