SALTO GENERAZIONALE Di Zero Motorcycles ci siamo già occupati: è forse il marchio più importante tra le moto elettriche e per il 2019 alza l'asticella con la nuova Zero SR/F, presentata a EICMA 2019 . Sviluppata a partire da un foglio bianco, è una naked dotata della più potente motorizzazione mai prodotta da Zero Motorcycles. Il telaio è a traliccio, il freno anteriore è a doppio disco con pinze radiali J.Juan, le sospensioni sono Showa Big Piston completamente regolabili e il forcellone ha il fulcro concentrico con rotore e pignone. 

Zero Motorcycles, Zero SR/F, la naked elettrica a Eicma 2019

LA SCHEDA TECNICA Il motore sviluppa 82 kW (110 CV) e ben 190 Nm di coppia: è gestito tramite il nuovo software proprietario Cypher III, che integra il sistema MSC (Motorcycle Stability Control) di Bosch con 10 livelli di controllo di trazione e quattro riding mode: Strada, Sport, Eco, Pioggia. La velocità massima raggiunge per brevi periodi i 200 km/h, che scendono a 177 km/h in crociera. 

L'AUTONOMIA L'autonomia dichiarata raggiunge i 320 chilometri in ciclo urbano, se la moto è dotata del Power Tank addizionale di Zero Motorcycles, che verrà reso disponibile dall'autunno 2019. Con la sola batteria agli ioni di litio da 14,4 kWh di serie, va detto, i numeri sono ben più piccoli. Si parla di 198 km nel ciclo misto e di 132 km in autostrada a 113 km/h: un valore destinato a scendere considerevolmente ai 130 km/h consentiti dal codice italiano.

LA RICARICA La velocità di ricarica dipende dalla versione di Zero SR/F e dalla modalità impiegata. Il modello Premium dispone di un sistema di ricarica rapida da 6 kW che, qualora si disponga di un contratto adeguato, consente un rifornimento completo in 2,5 ore. Il tempo scende a 1 ora per recuperare il 95% dell'energia se si collegano tre alimentatori differenti e indipendenti. La SR/F standard dispone invece di un caricabatterie integrato da 3 kW, che consente una ricarica completa in 4,5 ore. Il peso della moto in ordine di marcia è di 220 kg per la SR/F Standard e 226 kg per la Premium.

Zero SR/F, fanale, Eicma 2019

CONNESSA Grazie al sistema operativo Cypher III, la nuova Zero è sempre connessa: consente al pilota di monitorare il mezzo in quattro aree principali: stato e avvisi, ricarica, condivisione dei dati di guida (anche in forma anonima: posizione, velocità, angolo di inclinazione, potenza, coppia, SoC ed energia consumata/rigenerata), upgrade di sistema e aggiornamenti. Non manca l'utile funzione "Trova la mia moto" per tenere sempre il veicolo sotto controllo.

I PREZZI La nuova Zero SR/F Premium con caricabatteria rapido da 6 kW, cupolino, manopole riscaldate e contrappesi del manubrio in alluminio costa 23.590 euro. Il modello Standard è equipaggiato con caricabatteria rapido da 3 kW e costa 21.320 euro. I primi due anni di connettività sono compresi nel prezzo. Per completezza ricordiamo che Zero Motorcycles è un'azienda americana, che progetta i suoi modelli in California, nella famosa Silicon Valley. E, forse a sorpresa, li produce a mano.


TAGS: moto elettriche zero motorcycles eicma 2019 zero sr/f video eicma 2019 Zero SR/F eicma 2019