UNA PARTNERSHIP DI PREGIO AMB 001. Così si chiama il prodotto della collaborazione tra Aston Martin e Brough Superior, che si sono uniti per dar vita a una motocicletta di rara bellezza, non omologata su strada, e prodotta in un numero ridottissimo di esemplari destinati a pochi, facoltosi collezionisti. La moto viene presentata al mondo per la prima volta a EICMA 2019.

ELEGANZA SPORTIVA La AMB 001 nasce dall’esperienza più che centennale di Aston Martin nella produzione di veicoli di altissimo livello e grandi prestazioni, ma anche dalla sua capacità di sfruttare i talenti all’interno delle proprie officine. Presentata nel tradizionale Stirling Green della casa inglese, le linee riprendono quelle delle Aston Martin con 4 ruote, che unite alla sella chiara in Oxford Tan cucita a mano conferiscono alla moto un’eleganza unica e inconfondibile. La carenatura in fibra di carbonio avvolge anche gli scarichi bassi, ed è dotata di appendici aerodinamiche che aumentano considerevolmente il carico aerodinamico.

Aston Martin AMB 001

MOTORE TURBO La meccanica non è meno ricercata, evidentemente: la forcella anteriore è a doppio braccio oscillante, soluzione molto ricercata e alternativa al classico forcellone con ammortizzatore. Il motore è un bicilindrico a V turbo prodotto da Brough Superior con la bellezza di 180 CV, esattamente un cavallo per ciascuno dei chili della AMB 001.

SOLO CENTO UNITÀ La AMB 001 sarà prodotta nella fabbrica di Brough Superior di Tolosa, in Francia, in soli cento esemplari, la cui consegna inizierà alla fine del prossimo anno. Il prezzo? 108 mila euro.


TAGS: aston martin eicma 2019 amb 001 brough superior