Autore:
La Redazione

HONDA A EICMA 2019 Il Salone di EICMA 2019 ha ormai aperto i i battenti. Honda si presenta a questo importante appuntamento, schierando 5 punte di sfondamento: la supersportiva Honda CBR 1000 RR, gli scooter Honda SH 125/150, la cruiser compatta Honda Rebel 500, l’iconica Honda Africa Twin MY 2020 e l’ammiraglia da turismo Honda Goldwing GL1800.

Abbiamo parlato di tutte le novità di Honda a EICMA 2019 con Costantino Paolacci, Responsabile Comunicazione Honda Moto. Trovate la nostra intervista in fondo a questa pagina: non lasciatevela sfuggire!

HONDA CBR 1000 RR Forme e dimensioni compatte, linee affusolate e appendici aerodinamiche che ricordano i bolidi da pista di Marquez e Lorenzo. Queste le principali novità della supersportiva del Sol levante Honda CBR 1000 RR. Quasi sicuramente il bolide nipponico sarà equipaggiato con un innovativo sistema di gestione dei flussi, per performance da vera prima della classe. Sul frontale si nota una presa d’aria profonda e scolpita, la forcella anteriore è invece firmata Showa. Cambiamenti anche al motore con un nuovo scarico, coperchi del basamento ridisegnati e una leva del cambio leggermente modificata.

Honda CBR1000

HONDA SH 125/150 Allo stand Honda non possono mancare gli scooter: ecco dunque i nuovi modelli di Honda SH in versione 125 cc e 150 cc. Per SH 300 sarà invece necessario aspettare ancora un po' di tempo. L’estetica rivisitata del nuovo cruscotto fa il paio con interventi tecnici approfonditi che portano a un aumento di potenza e coppia su entrambe le versioni. Il motore 125 cc 4 valvole raffreddato a liquido eroga ora una potenza massima di 12,5 CV, mentre il fratello più grande da 150 cc tocca i 16 CV, sviluppando una coppia complessiva di 14,2 Nm. Tanti gli interventi al telaio, con un aumento dei volumi (28 litri) del vano portaoggetti adesso più ampio e capiente.

Honda SH 125

HONDA REBEL 500 Restauro conservativo, sarebbe questa la descrizione più adatta per la cruiser compatta Honda Rebel 500. Gli interventi dei tecnici nipponici hanno infatti cercato di renderla ancor più agguerrita e aggressiva, per permetterle di battagliare ad armi pari con l’agguerrita concorrenza del segmento. Il motore bicilindrico parallelo da 471 cc a 8 valvole è ora in linea con la normativa Euro 5, grazie al nuovo sensore LAF che sostituisce la sonda Lambda. La Rebel 500 sviluppa una potenza massima di 46 CV e una coppia di 43,3 Nm. Nessun stravolgimento alla ciclistica, che rimane pressoché la stessa con piccole modifiche per migliorare comfort e piacere di guida.

Honda Rebel 500

HONDA AFRICA TWIN Nata dalle dune della Parigi-Dakar l’enduro nipponica Honda Africa Twin si presenta con una serie di interessanti aggiornamenti tecnici. La ciclistica è stata quasi completamente stravolta, con dei profondi cambiamenti che hanno coinvolto motore, telaio e sovrastrutture. Il frazionamento del propulsore rimane lo stesso, parliamo del collaudato bicilindrico parallelo raffreddato a liquido con distribuzione Unicam a 4 valvole. Aumenta la cilindrata che passa da 998 cc a 1.084 cc e cresce contestualmente la potenza con un salto da 95,2 CV a 102 CV e un incremento della coppia massima che tocca i 105 Nm.

Honda Africa Twin

HONDA GOLDWING GL1800 Nuova mappature all'alimentazione e cambio a doppia frizione: questi i segreti di nuovo Honda Goldwing GL1800. L’ammiraglia da turismo made in Tokyo monta un acceleratore Throttle by Wire, controllo di trazione HSTC e un telaio a doppia trave in alluminio e monobraccio posteriore Proarm. Fra le dotazioni di serie: integrazione con Apple CarPlay, cambio manuale a 6 rapporti e retromarcia elettronica. Per chi brama la comodità a ogni costo, Honda Goldwing GL1800 è ora equipaggiata con un nuovo set di sospensioni e maniglioni per il passeggero per viaggi all’insegna del comfort.

Honda Goldwing

Da ultima, ma non meno importante, Honda ha portato al suo stand anche la bellissima concept CB4 X, realizzata dai designer del centro Honda R&D Europe, capitanati da Valerio Ajello, intervistato proprio davanti alla sua creatura. LCB4 X Concept si pone il non facile l’obiettivo di fondere due categorie motociclistiche dai contorni sempre meno definiti, quelle dello Sport/Touring e delle Crossover di media cilindrata, proponendosi come prototipo dalle linee dinamiche e compatte.

La concept Honda CB4 X


TAGS: honda eicma 2019 video eicma 2019 honda eicma 2019