Autore:
Emanuele Colombo

LE NOVITÀ DEL FACELIFT Frontale ridisegnato, nuovi pneumatici Dunlop Sportmax Roadsport 2, fanaleria full led e una nuova strumentazione TFT a colori con schermo da 4,3” e connessione Bluetooth: sono queste, in sintesi, le novità della Kawasaki Ninja 650 2020, le cui foto potete vedere nella nostra ricca fotogallery.

L'HANNO RESA PIÙ COMODA Pensata per offrire un look sportivo e una guida facile, la Ninja ha un look da supersportiva, ma ispira confidenza grazie al manubrio rialzato, all'elasticità del motore e alla maneggevolezza, che la rende adatta ad affrontare anche il traffico del casa-ufficio. E in questa edizione 2020 ha anche una sella più confortevole per il passeggero.

LA SCHEDA TECNICA Mossa da un bicilindrico di 649 cc, la Kawasaki Ninja 2020 sviluppa 68 CV e 64 Nm, ma è anche disponibile in versione depotenziata a 48 CV e 58 Nm per poter essere guidata dai neopatentati. Il peso a vuoto è di 193 kg, il serbatoio da 15 litri, la sella a 790 mm da terra. L'impianto frenante è a tre dischi e la frizione è assistita e dotata di anti-saltellamento.

Kawasaki Ninja 650 2020: la nuova strumentazione digitaleCONNETTIVITÀ Non manca la possibilità di connettere lo smartphone alla moto, tramite il collegamento Bluetooth e l'app Rideology di Kawasaki. Tra le funzioni disponibili, la registrazione dei percorsi effettuati con tanto di tracciato GPS, per poterli rivedere sul telefonino, la notifica sul display della moto di chiamate e messaggi in arrivo e la segnalazione dei tagliandi di manutenzione.

COLORI E PREZZI Disponibile presso i concessionari a partire da gennaio 2020, la Kawasaki Ninja 650 2020 è proposta in tre colorazioni: nero metallizzato, la nuova grafica bianco-nera e la colorazione verde che richiama la Ninja ZX-10RR vincitrice degli ultimi cinque totoli mondiali Superbike. Prezzi a partire da 8.090 euro f.c. La vedremo a EICMA?


TAGS: kawasaki Kawasaki Ninja 650 eicma 2019