ELETTRICO AVANTI TUTTA! Solo alcuni giorni fa Fiat ha salutato il debutto in gamma dell’ibrido, svelando nuova Panda hybrid e 500 hybrid. Sembra che al Lingotto abbiano premuto a fondo sul pedale dell’elettrificazione, visto che da alcune ore circolano sul web diverse immagini che immortalano quella che a tutti gli effetti sembra essere la nuova Fiat 500 full-electric. Il prototipo della city car EV torinese è stato avvistato nella città della Mole, impegnato nei consueti collaudi su strada.

COME CAMBIA A un primo sguardo, non si intravedono grandi stravolgimenti all’estetica, fatta eccezione per il frontale, da cui sono scomparse tutte le fenditure e le prese d’aria. Nuovo anche il design dei cerchi, quasi interamente chiusi per ridurre al minimo la resistenza aerodinamica. Nonostante Fiat 500e sia già in commercio sul mercato Nordamericano, l’auto che debutterà al prossimo Salone di Ginevra è frutto di una profonda riprogettazione. Per il modello 2020 è dunque lecito aspettarsi interessanti novità in fatto di autonomia e performance.

Nuova Fiat 500e: il 3/4 posteriore

LE DATE Dopo la presentazione ufficiale a Ginevra, nuova Fiat 500e dovrebbe arrivare negli showroom italiani verso la metà del 2020. L’auto sarà prodotta nello stabilimento di Mirafiori, ma non si esclude che dal 2021 in poi, la piccola EV nasca direttamente anche negli Stati Uniti, più precisamente in Michigan, dove il gruppo italo-americano ha investito qualcosa come 5,4 miliardi di dollari. Autonomia e prezzo della piccola torinese rimangono ancora sconosciuti, per conoscerli sarà necessario attendere l’inizio della kermesse elevetica.


TAGS: nuova fiat 500 Ginevra 2020 Fiat 500e 2020 Nuova Fiat 500 elettrica