Pubblicato il 02/03/2020 ore 11:57

PRESENTAZIONI VIRTUALI Abbiamo detto addio alla novantesima edizione del Salone di Ginevra, Honda presenta il nuovo programma e:Technology ed e:Progress. Le novità più interessanti riguardano l'ingresso in gamma della citycar elettrica Honda e della nuova Jazz ibrida e della sua versione crossover: la Crosstar. Per entrambe si era creata notevole aspettativa, soprattutto la piccola 100% EV è riuscita a catalizzare l'attenzione del pubblico grazie a un design minimalista ma molto moderno, alla tecnologia di bordo dedicata a connettività e sicurezza e, ovviamente, per le sue prestazioni. Tutte le nuove auto rientrano nel programma Honda e:Technology che punta, fra l'altro, a far debuttare 4 nuovi modelli elettrificati fra il 2021 e il 2022. Interni spaziosi ed essenziali ma con una strumentazione completamente digitale e il plus degli specchi retrovisori con telecamera, sono i tratti caratteristici dell'abitacolo. Inoltre, la citycar EV a trazione posteriore ha una batteria ioni di litio da 35,5 kWh e due livelli di potenza: 136 e 154 CV per una coppia di 315 Nm e un'autonomia dichiarata di 220 km. La velocità massima è di 145 km/h per entrambe. Dalle colonnine fastcharger ci vogliono 30 minuti per caricare gli accumulatori fino all'80%, che diventano 4 ore con una wallbox da 7,4 kW e 19 ore da una normale presa shuco casalinga. Prezzi di 36.500 euro per la base e 38.500 euro per la poiù ricca Advance. Con il progetto e:Progress Honda offre inoltre ai suoi clienti un ecosistema completo, per rendere la ricarica sempre più comoda e conveniente.

Presentazione live streaming Honda gamma elettrificata: la Jazz e la Jazz Crosstar

COMPATTA IN STILE CROSSOVER Ma anche la nuova Jazz è importante per la Casa giapponese e quindi si presenta sotto un'inedita veste. Alla versione borghese, più cittadina, si affianca la Crosstar, ovvero la declinazione ''Mini SUV'' o, se preferite, ''Crossover''. Anche la nuova Jazz sarà un modello elettrificato, perché in Italia sarà distribuita solo con motore ibrido. Insieme al design, sempre riconoscibile ma molto più attuale, troviamo interni tutti nuovi che confermano la proverbiale abitabilità della citycar di Honda. Punto centrale della sua versatilità, arriva dai sedili posteriori Magic Seat, completamente ribaltabili per formare un piano unico con il bagagliaio. La Jazz Crosstar avrà uno stile più country con finiture in plastica grezza sui fianchi e paraurti, barre portautto e assetto rialzato. La nuova Honda Jazz sarà in vendita da gugno a un prezzo di 22.500 euro per la versione standard e 26.900 euro per la Crosstar.


TAGS: honda Ginevra 2020 honda e honda jazz crosstar honda video live honda diretta web