Pubblicato il 15/01/2020 ore 10:50

PREFERISCE GIOCARE IN CASA È un ritiro che fa male, quello di Lamborghini: la casa italiana (che fa parte del gruppo Volkswagen) ha infatti annunciato che non sarà presente al prossimo Salone di Ginevra 2020. Un duro colpo per gli appassionati, che contavano di sognare a occhi aperti al grande show automobilistico elvetico. Nondimeno... ''Anche nel 2020 Lamborghini continuerà con la sua strategia di presentare nuovi modelli e iniziative nell’ambito di eventi in ambienti esclusivi e dedicati ai clienti e media. In questo contesto Lamborghini non sarà presente al prossimo Salone dell'auto di Ginevra 2020'', si legge nel comunicato stampa che parla delle vendite 2019. Vendite che, trainate dal SUV Lamborghini Urus, sono aumentate del 43% rispetto al 2018.

Lamborghini Sian a Francoforte 2019

I PIANI PER IL 2020 ''L'Azienda conferma le prospettive positive per l'esercizio 2020. Dal punto di vista tecnologico, Lamborghini ha deciso di dedicarsi allo sviluppo strategico di varianti ibride di tutti i modelli supersportivi di nuova generazione''. Aspettiamoci dunque l'arrivo di versioni elettrificate di Huracàn e  Aventador. Quest'ultima, in particolare, potrebbe ispirarsi alla Lamborghini Sian, la supercar ibrida in tiratura limitatissima presentata lo scorso anno a Francoforte, che si basa sulla stessa piattaforma dell'Aventador e monta una versione mild hybrid del V12 aspirato. Risultato: 808 CV dal 6,5 ​​litri aspirato, uno 0-100 in 2,8 secondi e 350 km/h di velocità massima.

UNA URUS IBRIDA Va detto che, delle 8.205 Lamborghini consegnate lo scorso anno in tutto il mondo, 5.000 erano esemplari del SUV Urus. Anche lui dunque, essendo il best seller della Casa, sarà probabilmente interessato da aggiornamenti meccanici. Tanto più che potrebbe facilmente ereditare il powertrain plug-in hybrid della Porsche Cayenne Turbo S E-Hybrid, che nella declinazione attuale sviluppa  680 CV e 900 Nm di coppia. Quando potremo ammirare tutto ciò, per ora, non è dato sapere. Ma di certo non sarà al prossimo salone di Ginevra.


TAGS: lamborghini Salone di Ginevra 2020 Ginevra 2020