Pubblicato il 17/01/2020 ore 11:45

IN CERCA DEL VESTITO GIUSTO Specie nella versione Sport+ con il ''millecinque'' turbo da 182 cavalli, è un'auto davvero pazzesca da guidare: confortevole, parca nei consumi, ma emozionante come una vera sportiva. Parlo della Honda Civic, che in occasione della prova su strada mi aveva davvero impressionato. Sfortunatamente, non combinava tutte le sue doti di sostanza con un look e finiture alla moda. Il restyling della Honda Civic 2020 corregge in parte il tiro, con una serie di modifiche che vi avevamo preannunciato (qui l'articolo), ma che ora trovano ufficialità nel comunicato della Casa.

COME CAMBIA IL LOOK Dall'esterno si nota un frontale più pulito, con superfici lisce attorno ai fendinebbia anteriori. I gruppi ottici sono ora full LED (a esclusione dei modelli basso di gamma) e sono previsti nuovi cerchi in lega da 16” per l’allestimento base e cerchi sportivi Shark Grey da 17” offerti in opzione sui modelli di allestimento superiore. Tra i colori debutta poi il nuovo Obsidian Blue, che va ad affiancare le tinte già disponibili.

Honda Civic 2020, gli interni

PIÙ COMANDI FISICI ACCANTO AI TOUCH A bordo, sugli allestimenti superiori, il sedile del guidatore è ora regolabile elettricamente in otto direzioni, mentre attorno allo schermo touch del sistema di infotainment (compatibile con Apple CarPlay e Android Auto) compaiono nuove manopole e pulsanti fisici che rendono più immediato controllare l’infotainment stesso e il sistema di climatizzazione.

CONFERMATI I MOTORI Niente ibridi, per ora: Honda conferma i motori a benzina e Diesel già noti, abbinati a un ottimo cambio manuale o a un automatico di tipo CVT. Si parte dal benzina Turbo VTEC da 1,0 litri, 126 CV di potenza e una coppia di 200 Nm, che fa registrare consumi di 5,9 l/100 km per la versione Comfort con cambio manuale a sei rapporti. Il più potente benzina Turbo VTEC da 1,5 litri eroga 182 CV e 240 Nm di coppia, con consumi combinati di 6,1 l/100 km abbinato al cambio manuale. Lato Diesel, l'i-DTEC da 1,6 litri, 120 CV e 300 Nm è stato rinnovato e fa registrare consumi di 4,5 l/100 km con cambio manuale, secondo quanto dichiara la Casa.

AIUTI ALLA GUIDA Per quanto riguarda la sicurezza Honda Civic, che aveva ottenuto 5 stelle nei crash test Euro NCAP, si affida alla suite di aiuti elettronici alla guida Honda Sensing. Di serie su tutti gli allestimenti, comprende il sistema di frenata con riduzione dell'impatto, il cruise control adattativo, l’avviso di abbandono di corsia, il sistema di mantenimento della corsia e il riconoscimento della segnaletica stradale. La nuova Civic è già ordinabile presso le concessionarie Honda.


TAGS: honda honda civic nuova honda civic honda civic restyling Ginevra 2020 honda civic 2020 honda civic facelift