Pubblicato il 03/03/2020 ore 12:30

PRESENTA MARK WEBBER Passione, performance, emozioni pure. Con queste parole l'ex pilota di Formula Uno e brand ambassador di Porsche, Mark Webber ha introdotto la nuova icona della Casa tedesca, la 911 Turbo S Coupé. Uno show nello show perché la macchina avrebbe dovuto essere svelata al Salone di Ginevra, ma come sappiamo la kermesse elvetica è stata annullata a causa del Coronavirus. Il programma cambia nella location ma non nella sostanza. Allora vediamo insieme la nuova 911 Turbo S, che arriverà anche in versione Cabriolet.

Porsche 911 Turbo S 2020: visuale di 3/4 anteriore

FLAT SIX PIU POTENTE E AERODINAMICA ADATTIVA Più larga di 20 mm rispetto alla precedente generazione 991 ed equipaggiata di pneumatici di misura mista all'avantreno (20 pollici) e al retrotreno (21 pollici), dalla nuova Porsche 911 Turbo S serie 992 ci si aspettano prestazioni maiuscole. Detto, fatto: 650 cv e 800 Nm sono i valori espressi dal motore flat-six 3.8 biturbo montato in posizione posteriore a sbalzo. Ma la sportiva di Zuffenhausen è più larga, presenta un autotelaio ottimizzato per sopportare le maggiori sollecitazioni, un'aerodinamica adattiva per ottimizzare il carico in funzione della velocità e un inedito impianto di scarico sportivo per migliorare l'erogazione e il... sound, se ce ne fosse bisogno.

La coda di Porsche 911 Turbo S 2020 Cabriolet

PRESTAZIONI DA SBALLO Questi numeri si traducono in performance dinamiche impressionanti, se è vero che la nuova 911 Turbo S raggiunge una punta velocistica di 330 km/h per un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 2,7 secondi. Adrenalina pura, ma combinata con il piacere di usare la macchina tutti i giorni. Infatti, secondo il management tedesco, la coupé deve trasmettere il perfetto bilanciamento fra prestazioni pure e utilizzo quotidiano ai fortunati proprietari.

Gli interni di Porsche 911 Turbo S 2020 

LA BASE COMUNE La nuova Porsche 911 Turbo S (e 911 Turbo) avrà trazione integrale con Porsche Traction Management (PTM), ruote posteriori sterzanti, per ottimizzare maneggevolezza e stabilità alle varie andature, e cambio automatico PDK doppia frizione a 8 rapporti. L'impianto frenante sfrutta componentistica in comune con Panamera Turbo S E-Hybrid e Taycan Turbo S. La 911 Turbo S nelle varianti Coupé e Cabriolet arriverà nei concessionari il prossimo maggio a un prezzo rispettivamente di 224.527 euro e 238.435 euro esclusi optional.


TAGS: porsche porsche 911 porsche 911 turbo Ginevra 2020