LA FOTO SPIA È solo una foto e di scarsa qualità, quella trapelata in Rete nelle ultime ore, ma tanto basta per intuire alcune delle novità che caratterizzano la nuova Volkswagen Tiguan 2021: il facelift del SUV di medie dimensioni della Casa di Wolfsburg. Lo scatto, che vedete più in basso nella pagina, è stato realizzato durante uno shooting fotografico ufficiale e originariamente pubblicato dal periodico francese L'Automobile Magazine.

LE NOVITÀ DEL FACELIFT Nella parte anteriore, la Volkswagen Tiguan 2021 sfoggia nuovi fari con un taglio luminoso orizzontale sopra i gruppi ottici chiaramente ispirato a quello della nuova Volkswagen Golf 8. Il paraurti ha poi prese d'aria più grandi e la griglia sembra essere stata ampliata, seguendo le orme del fratello maggiore Touareg. Questo dettaglio potrebbe indicare che siamo di fronte alla nuova Tiguan in allestimento R-Line, ma ovviamente le nostre sono, per il momento, solo speculazioni.

La nuova Volkswagen Tiguan 2021 facelift

I MOTORI Oltre al design rinfrescato, la Tiguan 2021 dovrebbe portare al debutto motorizzazioni mild hybrid già viste su altri nuovi modelli della Casa, che andranno ad affiancare le attuali proposte a benzina e Diesel:queste ultime probabilmente aggiornate con l'adozione della tecnologia Twin Dosing, per una doppia iniezione di additivo atta a ridurre le emissioni di NOx.

LA VEDREMO A GINEVRA? Attesa anche una nuova variante di carrozzeria SUV Coupé, come vi abbiamo già anticipato qui, che potrebbe però vedere la luce in tempi successivi, magari con  l'arrivo della Tiguan di nuova generazione. Viste le circostanze in cui è stata spiata la nuova Tiguan, c'è da scommettere che il debutto non si farà attendere ed è molto probabile che la vedremo già al prossimo Salone di Ginevra, a inizio marzo. Stay tuned!


TAGS: volkswagen volkswagen tiguan Ginevra 2020