Autore:
Marco Rocca

BEST SELLER La Volkswagen Tiguan piace c'è poco da fare. Vende tanto e continua ad essere in cima alle classifiche di gradimento. Ma forse è arrivato il momento di un cambio di rotta: basta forme da classico SUV, meglio puntare su un look da coupé

TUTTA NUOVA Impresa potenzialmente rischiosa per gli amanti del modello che solo nel 2018, a livello globale, sono stati oltre 850.000. Ma con un'auto 100% elettrica in gamma (ID), l'azienda ha in mente di adottare un approccio diverso con la prossima generazione di Tiguan Coupé che arriverà negli showroom nel 2022.

IBRIDA MA ANCHE ELETTRICA Anche perché a ben vedere per i SUV con motore a combustione le cose si faranno sempre più difficili, un po' per le pressioni sociali, un po' per i costi di produzione nell'adeguamento dei motori diesel alle prossime normative Euro 7. E' anche per questi motivi che Klaus Bischoff a capo del design VW e il suo team hanno avuto il permesso di adottare un nuovo approccio per lo stile della prossima Tiguan.

IL CASO SEAT L'idea di una Tiguan Coupé gira già da qualche anno tanto che qualcuno ritiene che la nuova Cupra Formentor abbia "rubato" passatemi il termine, diversi elementi del progetto Tiguan. Ma la decisione di Volkswagen di dare al modello normale un aspetto più sinuoso è dipesa dal desiderio di renderla un acquisto più "emotivo".

STESSO BAGAGLIAIO Nonostante le linee più attraenti, Auto Express da cui abbiamo ripreso l'immagine, afferma che la capacità del bagagliaio della nuova Tiguan resterà pressochè invariata, circa 470 litri. E come per il modello attuale, verrà offerta anche un'edizione Allspace più pratica, che estende la lunghezza complessiva della Tiguan di circa 25 cm.

GUIDA AUTONOMA LIVELLO 4 Alla base di tutto ci sarà la piattaforma MQB del gruppo VW, anche se, molto probabilmente l'architettura si sarà evoluta prima dell'arrivo della prossima Tiguan. Un processo di innovazione che introdurrà tecnologie come la guida autonoma di livello quattro che consentirà la guida a mani libere in determinate situazioni. All'interno la Tiguan utilizzerà un'evoluzione dell'arredamento Passat recentemente rinnovato, con grandi schermi touch.

I MOTORI La nuova Tiguan trarrà beneficio dai nuovi sviluppi dei motori che saranno introdotti sulla Golf 8. Pertanto, aspettatevi che tutti i nuovi motori in gamma abbiano una tecnologia ibrida leggera da 48 volt. Senza dimenticare la versione cattiva, la Tiguan R, da ben 350 cavalli. 

 


TAGS: nuova volkswagen tiguan nuova tiguan tiguan ibrida volkswagen tiguan 2022 tiguan 2020