911 TURBO S SENZA VELI Già pizzicata durante i test su strada in America, la supersportiva della Casa di Zuffenhausen Porsche 911 Turbo S 2020 torna a catturare l'occhio dei fotografi. Il fatto che stavolta fosse quasi interamente senza veli a coprire tutta la sua aerodinamica silhouette ci fa pensare che il modello sia ormai quasi pronto per la produzione. Il debutto ufficiale, intanto, è previsto in occasione del prossimo Salone di Ginevra 2020. 

COME CAMBIA Più larga di 20 mm rispetto alla precedente generazione 991, la prossima Porsche 992 sfoggia ampie prese d’aria sui fianchi posteriori coperti, come tutto il resto della carrozzeria, solo da pochi centimetri di nastro nero. Sempre al posteriore notiamo lo spoiler mobile e il doppio terminale di scarico sportivo, con filtro antiparticolato. L'anteriore mostra un design specifico del paraurti, così come il posteriore, con sistema Porsche Active Aerodynamics (PAA). Le ruote, infine, montano pneumatici maggiorati e sono sfalsate: 20 pollici all'anteriore e 21 al posteriore.

Porsche 911 Turbo S 2020 interni

GLI INTERNI Le prime immagini degli interni svelano parzialmente plancia e il cruscotto con contagiri analogico, entrambi con layout in continuità con quello della 911 standard. Oggi possiamo aggiungere che, rispetto alla 911 Carrera, la nuova 992 potrà contare su un design esclusivo del volante, sedili su misura e speciali opzioni di rivestimento. Oltre che sulla funzione Start&Stop standard, introdotta per cercare di placarne la sete negli spostamenti cittadini. 

MOTORE La dicitura Turbo S racconta di un motore benzina turbo flat a sei cilindri da 3.0 litri da 650 cavalli 800 Nm di coppia, di una accelerazione da 0 a 100 km/h in circa 2,5 secondi e di una velocità massima che dovrebbe raggiungere i 340 km/h. La scheda tecnica della Turbo segna invece 600 CV e circa 700 Nm di coppia. In comune le due versioni avranno trazione integrale, sistema sterzante a quattro ruote e cambio automatico PDK doppia frizione a 8 marce. A controllare tutta questa potenza, invece, ci penserà l'impianto frenante preso in prestito da Panamera Turbo S E-Hybrid e Taycan Turbo S. 

PERFORMANCE SPORT PACK La nuova Porsche 911 Turbo S 2020 avrà a disposizione il Performance Sport Pack, che ridurrà leggermente l'altezza di marcia e fornirà ammortizzatori calibrati per l'uso in pista. Si tratta di una grossa novità: è prima volta, infatti, che Porsche propone un pacchetto Performance Sport su un Turbo. Non si sa ancora nulla, invece, riguardo al pacchetto aerodinamico disponibile per la precedente generazione. Ci sarà anche sulla prossima 992? Continuate a seguirci per avere nuovi aggiornamenti. 


TAGS: porsche porsche 911 porsche 911 turbo Ginevra 2020 foto spia porsche 911