Pubblicato il 04/03/2020 ore 19:15

QUANDO ARRIVA Si sperava che fosse una delle stelle più scintillanti del Salone di Ginevra 2020, che come sappiamo non c'è stato, dunque le prime foto per ammirare dal vero la nuova Skoda Enyaq elettrica (non Enya, come dicono alcuni) sono le foto spia che pubblichiamo. Attesa sul mercato in due versioni di carrozzeria - SUV e SUV coupé - la nuova Skoda dovrebbe arrivare nel 2021 e da quello che vediamo nelle immagini, catturate in autostrada vicino al quartier generale della Casa ceca a Mlada Boleslav, sembra che sarà la versione SUV a debuttare per prima.

ELETTRICA Progettata fin dall'inizio sulla piattaforma MEB, nativa per la trazione elettrica, la Enyaq è la versione di serie della concept Skoda Vision iV. Dovrebbe avere misure simili alla Kodiaq, con una lunghezza di 4,66 metri. In forma di concept adottava un motore elettrico da 306 CV e la trazione integrale. L'autonomia era di 500 km e poteva ricaricarsi all'80% in 30 minuti. Dati che non trovano al momento conferma ufficiale per la Enyaq di serie.

Skoda Enyaq SUV, gli interni

GLI INTERNI Gli interni, visibili nella foto qui sopra, mostrano un nuovo design rispetto gli attuali canoni del Marchio e mostrano un approccio minimalista con un piccolo quadro strumenti di fronte al pilota sovrastato visivamente da un display a centro plancia particolarmente ampio. L'assenza di un tunnel di trasmissione consente di liberare spazio e si dice sia previsto un compartimento per ricaricare in modalità wireless due smartphone contemporaneamente.

QUANTO POTREBBE COSTARE Nessuna ufficialità sui prezzi, che tuttavia si dice saranno paragonabili a quelli di una Kodiaq di fascia medio-alta, con un listino che potrebbe attaccare attorno ai 34.000 euro. Se le tempistiche saranno rispettate è molto probabile che informazioni più dettagliate verranno fornite in occasione dei saloni d'autunno.


TAGS: Ginevra 2020 skoda enyaq skoda enyaq foto skoda enyaq prezzo skoda enyaq price skoda enya skoda enya costo skoda enya elettrica