Dizionario F1 - Che cos'è un flatspot
Formula 1

Che cos'è un Flatspot? - Dizionario della Formula 1


Avatar di Salvo Sardina , il 01/03/22

3 mesi fa - Scopri con il Dizionario della Formula 1 il significato di flatspot

Scopri con il Dizionario della Formula 1 il significato dei termini tecnici dello sport motoristico per eccellenza - Ecco cos'è un flatspot (o flat spot)
Benvenuto nello Speciale DIZIONARIO F1, composto da 47 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario DIZIONARIO F1 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

FLATSPOT Quante volte abbiamo visto un pilota di Formula 1 costretto a rientrare ai box a causa di un “flatspot” (o anche ''flat spot'')? Si tratta di un fastidio ricorrente per le gomme delle monoposto F1, che si verifica quando, in frenata, una gomma viene bloccata a lungo. Le auto della massima serie sono infatti sprovviste di ABS, il sistema anti-bloccaggio dei freni, e dunque può capitare che, se il pilota ritarda troppo la fase di staccata, si possa bloccare una gomma anche per via del naturale trasferimento di peso da un lato all’altro della macchina (di solito si tende a bloccare il pneumatico all’interno, che è quello che “si alleggerisce” in inserimento curva). Il flatspot è il risultato del bloccaggio della gomma che, dopo aver lasciato parte del battistrada sull’asfalto, si appiattisce (diventa, appunto, ''flat'') e perde scorrevolezza. Dunque, in caso di flatspot, le immediate conseguenze saranno le evidenti vibrazioni, che cresceranno con l’aumentare della velocità. Unica soluzione? Il cambio gomme!

VEDI ANCHE



F1, un evidente flatspot su una gomma posteriore Mercedes F1, un evidente flatspot su una gomma posteriore Mercedes

Clicca qui per accedere al Dizionario della Formula 1 di MotorBox


Pubblicato da Salvo Sardina, 01/03/2022
Tags
Dizionario F1
Logo MotorBox