Dizionario F1 - Che cos'è un Burnout
Formula 1

Che cos'è un Burnout? - Dizionario della Formula 1


Avatar di Simone Valtieri , il 01/03/22

2 mesi fa - Scopri con il Dizionario della Formula 1 il significato di burnout

Scopri con il Dizionario della Formula 1 il significato dei termini tecnici dello sport motoristico per eccellenza - Ecco cosa è il burnout
Benvenuto nello Speciale DIZIONARIO F1, composto da 47 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario DIZIONARIO F1 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

BURNOUT L'origine del termine ''burnout'' (letteralmente ''bruciare all'esterno'') è da ricercare nelle corse dei dragster, le gare di velocità pura in rettilineo dove, prima della partenza, i piloti hanno bisogno di scaldare il battistrada delle gomme nel minor lasso di tempo possibile, al fine di ottenere da queste la massima resa per i pochi secondi di gara (se sono più calde, le gomme hanno maggiore aderenza sull'asfalto). In Formula 1 (ma anche in MotoGP), invece, questa pratica è puramente spettacolare, e alcuni piloti in genere la fanno a fine Gran Premio per esaltare il pubblico, quando possono permettersi di rovinare le gomme già deteriorate dall'uso in gara. Un burnout è relativamente facile da realizzare e si ottiene mantenendo i freni schiacciati e dando gas quel tanto che basta per mettere in movimento le ruote posteriori, facendole così girare a vuoto fino a farle fumare all'innalzamento delle temperature. A differenza della derapata, il bloccaggio delle ruote posteriori avviene con il veicolo fermo, mentre i più bravi riescono a fare i cosiddetti ''donuts''.

VEDI ANCHE


Clicca qui per accedere al Dizionario della Formula 1 di MotorBox


Pubblicato da Simone Valtieri, 01/03/2022
Tags
Dizionario F1
Logo MotorBox