Autore:
Marco Rocca

CHE RUGGITO! Il Leoncino mostra i muscoli: forme dure e scolpite, silhouette raccolta ma proporzioni equilibrate. Di cosa sto parlando? Della nuova Benelli Leoncino 800, la regina della classiche della Casa di Pesaro che sarà sotto i riflettori di EICMA 2019 dal 7 novembre.  

TELAIO TUTTO NUOVO Una "Timeless Desire" per dirla usando il claim Benelli con l'ormai famoso elemento stilistico ad arco che caratterizza tutta la gamma e che si ripropone fedele sia nel fanale sia nel serbatoio della nuova arrivata. Ma la Benelli Leoncino 800 è tutta nuova a cominciare dal telaio. Un moderno tubolare con piastre in acciaio capace di garantire, per ora sulla carta, la grande agilità e maneggevolezza per qualsiasi tipologia di pilota.  

LA CICLISTICA Raffinata anche la ciclistica: il reparto sospensioni è affidato all’anteriore a una forcella Marzocchi a steli rovesciati da 50 mm di diametro, regolabile in estensione, compressione e precarico molla, garanzia di comfort, stabilità ed efficacia lungo tutta l’escursione di 130 mm. Dietro c'è un forcellone oscillante con mono centrale regolabile nel precarico e freno idraulico in estensione.

DETTAGLI FIRMATI Niente male anche l'mpianto frenante griffato Brembo, con un doppio disco anteriore semiflottante di 320 mm di diametro e pinza monoblocco radiale a quattro pistoncini, e dal disco posteriore di 260 mm di diametro, con pinza a doppio pistoncino.
Fanno tanta scena anche i cerchi da 17 pollici rigorosamente a raggi, tubless, in lega di alluminio, che calzano pneumatici 120/70-17 e 180/55-17. Chiude un gran bel colpo d'occhio il serbatoio muscoloso da ben 15 litri e lo scarico corto e tozzo sul lato destro. 
Un look vintage che fa un po' a pugni con la nuova strumentazione digitale TFT ad alta risoluzione. Ma tant'è. 

IL MOTORE Cuore pulsante di Leoncino 800 è il bicilindrico quattro tempi, raffreddato a liquido da 754cc da 81,6 cavalli a 9.000 giri/min e 67 Nm di coppia a 6.500 giri/min. Distribuzione a doppio albero a camme in testa, 4 valvole per cilindro, doppio corpo farfallato da 43 millimetri di diametro, frizione assistita con funzione antisaltellamento in bagno d’olio e cambio a 6 velocità completano il quadro di un gruppo motore-trasmissione moderno. A breve le nostre impressioni dal vivo da EICMA 2019, state connessi. Intanto sappiate che il Leoncino 800 sarà disponibile in tutte le concessionarie Benelli a partire da metà del prossimo anno


TAGS: eicma 2019 benelli eicma 2019 benelli leoncino 800 nuova leoncino 800