Pubblicato il 07/04/20

CON KIA, SPESA ONLINE E CONSEGNA A DOMICILIO

L'iniziativa prenderà il via domani, 8 aprile, a Milano e Opera, con la speranza di poterla poi estendere ad altre città. Grazie all'impegno congiunto di Kia, Supermercato24, Centro Servizi Volontariato e Comune di Milano, sarà possibile, per over 65 o chi soffre di patologie pregresse, ricevere la propria spesa direttamente a casa. Kia mette a disposizione le proprie auto ai volontari del CSV che riceveranno gli ordini tramite Supermercato24, faranno la spesa e la consegneranno direttamente a casa di chi ne avrà bisogno. Ecco cosa si deve fare per aderire all'iniziativa.

L'ITALIA CHIAMA, KIA RISPONDE

Se avete bisogno del servizio, o conoscete qualcuno che si trovi in difficoltà, e volete fare un ordine, non dovete far altro che contattare il centralino del Comune di Milano allo 02 0202. Mentre se siete residenti a Opera,  il numero da comporre è lo  02 53007. Un incaricato vi chiederà alcune informazioni per accertarsi che abbiate davvero bisogno del servizio e vi indicherà l’indirizzo del portale online attraverso cui acquistare la spesa. L’ordine potrà essere fatto, a partire da domani, direttamente sul portale (www.italiakiama.it), oppure al telefono con un operatore.

MODALITÀ DI PAGAMENTO

Il pagamento potrà essere effettuato in due modi: online, tramite carta di credito, o direttamente al volontario che consegnerà la spesa. Il personale volontario andrà a fare la spesa e la porterà a casa, a bordo di un'auto Kia, nel giorno e orario concordato con il cliente, senza costi aggiuntivi. Per maggiori informazioni è anche possibile seguire i canali social di Kia attraverso l'hashtag #ItaliaKiama.


TAGS: kia e-commerce speciale coronavirus