Pubblicato il 13/03/2020 ore 18:55

MISURE ANTIVIRUS Certificato in scadenza e scarse (nulle?) possibilità di rinnovarlo. Come comportarsi se i mesi di marzo e aprile sono gli ultimi utili prima che la revisione della propria auto, il proprio scooter o la propria moto perda di efficacia? Niente panico, l'unica cosa da fare è aspettare. Se si circola ugualmente (sempre che sia necessario), nessun sequestro né sanzione sarà comminato. Causa epidemia di CoViD-19, officine autorizzate chiuse, uffici della Motorizzazione pure. Mancano le condizioni per mettersi in regola, ecco perché il decreto ''Cura Italia'' volto a contrastare la crisi economica causa contagio include anche una proroga di 3 mesi alla revisione auto e moto. In particolare, tutti i veicoli che avrebbero dovuto sottoportsi a revisione entro il 31 luglio 2020 sono autorizzati a circolare fino al al 31 ottobre 2020.

CoViD-19, revisione auto e moto prorogata per decreto

LA MISURA ''È autorizzata fino al 31 ottobre 2020 la circolazione dei veicoli da sottoporre entro il 31 luglio 2020 alle attività di visita e prova di cui agli articoli 75 e 78 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 ovvero alle attività di revisione di cui all’articolo 80 del medesimo decreto legislativo'', si legge nel decreto legge all'articolo 88 (“Disposizioni in materia di trasporto stradale e trasporto di pubblico di persone”). Traduzione: una tolleranza di 90 giorni sulla data di scadenza della revisione. Nella relazione illustrativa che accompagna la misura si osserva proprio come ''le rigide misure di contenimento della diffusione del Coronavirus, e in particolare quelle che incidono sulla mobilità, assistite da sanzioni, non consentono di rispettare le scadenze stabilite dalla legge per la revisione generale o parziale delle categorie di veicoli a motore e dei loro rimorchi. E’ necessario pertanto prorogare il termine ordinario di revisione periodica''. Leggi qui per le misure adottate in materia di rinnovo patente di guida. 


TAGS: revisione auto CoViD-19 speciale coronavirus