Patente auto e moto 2021, nuova proroga Covid? Quali scadenze
Emergenza Covid

Patente auto moto in scadenza, cosa cambia con la proroga UE


Avatar di Lorenzo Centenari , il 24/02/21

9 mesi fa - Direttiva europea prolunga di altri 10 mesi la validità delle licenze

L'ultima direttiva europea prolunga di altri 10 mesi la validità delle licenze di guida. Che in Italia già godono di una proroga
Benvenuto nello Speciale SPECIALE CORONAVIRUS, composto da 70 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SPECIALE CORONAVIRUS qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

PATENTE A VITA Sembra non esista il modo di farla scadere, la propria patente. L'emergenza Covid non molla la presa, si passa di proroga in proroga. Da misure nazionali a provvedimenti internazionali. Sempre più tolleranti. Ora la distanza è addirittura 10 mesi. Ecco il quadro.

LA NORMA UE Oltre a disciplinare il tema della revisione obbligatoria (che trattiamo qui), il Regolamento UE 2021/267 (in PDF in calce all'articolo) approvato da Parlamento Europeo e Consiglio Europeo lo scorso 16 febbraio 2021 e in vigore dal 23 febbraio 2021, con effetto a partire dal 6 marzo 2021, stabilisce come le patenti di guida - oltre a carte di qualificazione del conducente, revisioni dei veicoli, carte tachigrafiche e autorizzazioni per l’autotrasporto - in scadenza tra il 1° settembre 2020 e il 30 giugno 2021 godranno di una ulteriore proroga di 10 mesi in modo retroattivo. In caso di persistere dell'emergenza pandemica, per ciascuno dei documenti in esame ogni Stato membro potrà chiedere alla Commissione Europea una ulteriore proroga di massimo 6 mesi. Qualora tuttavia patenti, Cqc e revisioni già avessero beneficiato di un rinvio ai sensi del precedente Regolamento UE 2020/698 (documenti con scadenza tra 1 febbraio 2020 e 31 agosto 2020 validi per 7 mesi dopo la scadenza), l’ulteriore rinvio sarà di 6 mesi e non potrà comunque superare il 1° luglio 2021. Calma e sangue freddo.

VEDI ANCHE



Emergenza Covid, nuove proroghe patente in arrivo Emergenza Covid, nuove proroghe patente in arrivo

LA NORMA ITALIANA Soffermandoci sulle patenti. Sempre che l'Italia recepisca la direttiva comunitaria (ma non vi è ragione di dubitarlo), qualsiasi licenza di guida scaduta già dal 1° settembre 2020 in poi, o in scadenza entro il 30 giugno 2021, godrà dunque di altri 10 mesi di validità a partire dalla data di scadenza naturale. La norma va perciò in parte a sovrapporsi a quella emanata dal Ministero dei Trasporti nel mese di gennaio 2021, in base alla quale le patenti di guida italiane con scadenza compresa tra 31 gennaio 2020 e 30 aprile 2021 sono valide fino al 29 luglio 2021, cioè fino a 90 giorni dopo la cessazione dello stato di emergenza sanitaria, attualmente (ancora) fissata al 30 aprile 2021.

PER ESEMPIO Nel caso il nostro Paese applichi il regolamento UE, allora una patente in scadenza il 30 aprile 2021 vedrebbe la propria validità prolungata (per il momento) fino al 28 febbraio 2022, non più solo al 29 luglio 2021. E anche una patente in scadenza il 30 giugno 2021 varrebbe fino al 30 aprile 2022. Altri esempi: patente scaduta il 31 dicembre 2020 e ancora valida ai sensi della legge italiana? Secondo l'UE, validità estesa di 6 mesi e non di 10 mesi (ha già goduto di proroghe), quindi fino al 1° luglio 2021 (ma l'Italia dice fino al 29 luglio 2021...). Patente scaduta il 30 gennaio 2021? Validità estesa sempre al 1° luglio 2021 (o al 29 luglio 2021?), il termine massimo. Sempre salvo ulteriori proroghe, ormai all'ordine del giorno, e nell'attesa di una circolare che chiarisca tutto.


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 24/02/2021
speciale coronavirus
Logo MotorBox