Autore:
Marco Rocca

QUINTA GENERAZIONE Secondo quanto rilasciato dal Costruttore giapponese, la nuova Subaru Impreza 2018 grazie alla nuova piattaforma (Subaru Global Platform) promette un maggiore coinvolgimento alla guida grazie al baricentro ribassato di 5 mm. Tradotto vuol dire: più maneggevolezza e uno sterzo diretto e preciso. La quinta generazione dell’Impreza, punta di diamante dello stand Subaru al Salone di Francoforte 2017, si allunga arrivando a quota 446 cm, ovvero 20 cm più di una Volkswagen Golf. Basterà per farla apprezzare ancora una volta sul nostro mercato? 

NUOVA DENTRO E FUORI Tutta nuova anche linea che riprende il nuovo corso stilistico Subaru iniziato da Levorg. Ecco perché il frontale ora è diventato più tagliente, appuntito. La linea è muscolosa e la fiancata particolarmente nerboruta grazie alle profonde scalfiture della lamiera. Come per la versione precedente sarà disponibile la versione più off road XV con protezioni in plastica nera.  

PIU' SICUREZZA Non poteva mancare, ovviamente, il piatto forte di Subaru: la trazione integrale Symmetrical All-Wheel Drive, una delle migliori al mondo. Fornte sicurezza, invece, sbarca su Impreza il sistema di sicurezza EyeSight, che impiega due telecamere stereo e assiste il guidatore nel mantenimento della corsia, nel cruise control adattivo e nella frenata automatica d’emergenza. Quanto ai motori dovrebbero rispondere presente il 2.0 benzina da 156 cv e il 2.0 diesel da 150 cv, entrambi, manco a dirlo, con architettura boxer.


TAGS: subaru impreza boxer boxer symmetrical awd salone di francoforte 2017 subaru Francoforte 2017