Autore:
Matteo Gallucci

FUORI IN 42 SECONDI 41,96 per la precisione. Non stiamo parlando di un ipotetico sequel del celeberrimo film di Nicolas Cage, bensì del nuovo Guinnes World Record che Bugatti ha ufficializzato al Salone di Francoforte 2017 con la sua hypercar Chiron. In questo minimo lasso di tempo la Bugatti Chiron parte da ferma, accelera fino a 400 km/h per poi fermarsi completamente stabilendo così un nuovo record nel mondo dei motori.

UNA MANDRIA DI CAVALLI I dati tecnici non potevano che essere spaventosi, per ottenere questo nuovo Guinnes World Record. Infatti a muovere la Bugatti Chiron troviamo un motore W16 (sedici cilindri disposti a V) da 8 litri di cilindrata con una potenza pari a 1.500 cv e 1.600 Nm. Tradotto in prestazioni significa raggiungere i 200 orari in 6,5 secondi e i 300 km/h in soli 13,5 secondi.

SOGNO NON SOLO COSTOSO Per avere questo vero e proprio missile prestato alla strada l'assegno da versare raggiunge la cifra monstre di 2,4 milioni di euro (tasse escluse) e forse non sarà sufficiente. Infatti sono già state vendute 300 unità su 500 messe in produzione, ma già si attende il sold out dopo l'annuncio da parte di Bugatti di volere stabilire un nuovo record, quello del primato di velocità per auto stradali programmato per il 2018. Obiettivo assai realistico, viste le premesse e referenze della Bugatti Chiron.


TAGS: hypercar bugatti chiron salone di francoforte 2017 bugatti francoforte 2017