Opel Astra EcoM: ora anche a metano
Salone di Francoforte 2017

Opel Astra EcoM: è l'ora del metano


Avatar Redazionale , il 01/09/17

4 anni fa - Al Salone di Francoforte 2017 arriva l'alimentazione a metano già ordinabile

Ritorna l'alimentazione a metano sulla media tedesca. Sotto il cofano il 1.4 turbo in alluminio da 110 cv e 200 Nm di coppia. 23.300 Euro per la cinque porte, 24.300 Euro per la Sports Tourer

Benvenuto nello Speciale SALONE DI FRANCOFORTE 2017, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SALONE DI FRANCOFORTE 2017 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

GRANDE RITORNO Buone nuove per gli amanti della doppia alimentazione. Soprattutto per quelli in Germania che fino al 2026 benficeranno di importanti sgravi fiscali. Già ordinabile anche presso le nostre concessionarie, arriva la Opel Astra EcoM. Dopo qualche anno di latitanza torna nei listini con un prezzo 23.300 Euro per la cinque porte e di 24.300 Euro per la Sports Tourer

VEDI ANCHE



1.4 TURBO Cosa si nasconde sotto il cofano vi state domandando? Presto detto: un 1.4 turbo in alluminio ottimizzato per l'uso di gas naturale. Alle ruote arrivano 110 cv e 200 Nm di coppia. Il tutto in abbinamento al cambio manuale a sei marce, unica scelta per il momento. La cosa interessante è che il motore può funzionare anche con biogas o con una miscela di metano e biogas.

QUANTO CONSUMA? Parlando della capacità della due bombole (realizzate in materiali compositi), c'è spazio per 19 kg di gas, mentre il serbatoio della benzina è limitato a 13,7 litri. Questo fa capire che il suo utilizzo sarà prevalentemente a gas. Ok, ma i consumi? La Casa del Fulmine dichiara nel ciclo Nedc un consumo medio compreso tra 4,1 e 4,3 kg/100 km con emissioni comprese tra 113 e 116 g/km.


Pubblicato da Marco Rocca, 01/09/2017
salone di francoforte 2017
Logo MotorBox