Autore:
Marco Congiu
PICCOLA MA POTENTE La Kia Picanto X-Line va a completare la gamma della piccola pepata coreana. Si tratta di un allestimento sul quale debutta il motore a tre cilindri da 100 CV - il più potente mai montato su una Picanto - oltre ad arricchire esteticamente l'anti Fiat Panda made in Seoul. Al suo esordio al Salone di Francoforte 2017, si profila come una macchinina davvero interessante sotto diversi punti di vista.
 
SUV WANNABEE La nuova Kia Picanto X-Line balza subito all'occhio. Questo tipo di allestimento discosta molto l'auto dalle "sorelle" che indossano gli altri abiti, GT-Line in primis, facendo il verso alla Kia Sportage. La Picanto X-Line è più alta di 15 millimetri rispetto ad una Picanto standard, oltre ad arricchirsi di una profulatura plasticosa che corre lungo tutta la parte inferiore della vettura. Oltre a questo, troviamo una placca - sempre in plastica - nella parte inferiore del frontale, arricchita da dettagli color lime. 
 
RICCHI INTERNI Abbondante la dotazione di serie per la nuova Kia Picanto X-Line: al centro della plancia si innalza un display da 7" dal quale si comanda il sistema di infotainment, compatibile con Android Auto ed Apple CarPlay. La pelle, sapientemente disposta, arricchisce ulteriormente l'insieme, come la pedaliera in alluminio. 
 
100 CV IN ABBONDANZA È la prima volta che la Kia Picanto tocca la soglia psicologica dei 100 CV e dei 172 Nm di coppia. Questo dato, unito ad un peso al di sotto della tonnellata, garantisce performance di tutto rispetto per una vettura di Segmento A, capace di uno scatto da 0 a 100 km/h in 10 secondi. Per saperne di più guarda il video live dal Salone di Francoforte 2017. 

TAGS: kia picanto kia salone di francoforte 2017 kia francoforte 2017 kia picanto x-line