Autore:
Marco Congiu

TUTTA NUOVA La nuova Audi A8, l'ammiraglia del brand premium di Volkswagen, è stata presentata a Barcellona in occasion dell'AudiSummit ed è ora al Salone di Francoforte 2017. Si trattta di un'auto tecnologicamente avanzatissima che porta al debutto alcune soluzioni in anteprima mondiale per un'auto di serie. Ma andiamo con ordine. 

LINEE DECISE E PERSONALI La nuova Audi A8 2018 si presenta come una vettura dalle dimensioni più che generose. Dopotutto, si tratta di un'ammiraglia lunga 5,17 metri. All'anteriore, la calandra single frame è più bassa e larga, mentre i gruppi ottici HD Matrix e Laser si integrano bene nel frontale, dando all'auto un senso complessivo di importanza. Lateralmente, invece, si notano linee orizzontali decise e affilate per la parte medio-bassa, mentre il tettuccio è molto spiovente, quasi capace di fare il verso alle grandi coupé da cui trae ispirazione. Il posteriore è un altro aspetto caratterizzante della vettura, con fari OLED e LED a sviluppo orizzontale raccordati da un'unico elemento sovrastante che, nonostante richiami per certi versi quanto visto su Porsche Panamera, dona comunque un look più che gradevole e grintoso all'auto nel suo complesso. La nuova Audi A8, infine, è un esempio di come evolverà lo stile complesssivo delle vetture del marchio nel prossimo futuro.
 
INTERNI RICCHI Cosa rende premium un auto di questo segmento? Risposta, per certi versi, scontata. La cura degli interni. Audi, nella sua recente storia, ha abituato a stupire gli occupanti riempiendo le proprie auto di ogni congengo tecnologico. La nuova A8 2018 non fa certamente eccezione: sulla plancia fa capolino un display da 10.1" integrato nella superficie piana, dotato di feedback uditivi e tattili. Grazie a ciò, spariscono i tasti fisici, considerati vetusti, in favore di questo display dal quale è possibile comandare ogni funzione del veicolo. Non si va a perdere, però, il celeberrimo "Audi-click", dato che questo suono verrrà fedelmente replicato ogni volta che andremo ad eseguire una funzione sullo schermo tattile, anche banalmente alzare ed abbassare l'aria condizionata. Il cruscotto è interamente digitale, mentre il confort per chi sta seduto dietro non manca affatto. Un aspetto su tutti, per dare idea di come hanno pensato i tecnici Audi alla cura e alle "coccole" per gli occupanti è la possibilità di dotare l'auto di una funzione di massaggio per i piedi reclinando una superficie dai sedili anteriori. Quanti di noi non l'hanno sognato, dopo una lunga giornata di lavoro? Oltre a ciò, non mancano luci ambientali HD Matrix e schermi OLED per controllare ogni funzione dell'auto, stando comodamente seduti sul divano posteriore.
 
AVANGUARDIA DELLA TECNICA Quello di Audi non è solo uno slogan: il marchio digital-premium del Gruppo Volkswgen vuole imporsi come punto di arrivo per la concorrenza, e con la nuova A8 prova a dare una decisa spallata alla concorrenza del settore. Un esempio su tutti è la guida autonoma di livello 3 installata a bordo dell'ammiraglia: ciò significa che il veicolo è in grado di guidare in totale autonomia fino al raggiungimento dei 60 km/h. Una serie quasi infinita di sensori ad ultrasuoni, telecamere e scanner laser - prima auto di serie a montare questa tecnologia - posizionati a 360° sull'auto, acquisiscono costantemente informazioni su ciò che circonda il veicolo. A ciò si aggiunge il remote parking pilot, sistema che consente alla nuova A8 di parcheggiarsi autonomamente e senza conducente a bordo in spazi ristretti e in garage.
 
QUATTRO RUOTE STERZANTI La nuova Audi A8 2018 porta con sé soluzioni interessanti anche per quanto riguarda la dinamica di guida. Una su tutte è il dynamic all-wheel steering, fattore che consente di sterzare anche alle ruote posteriori. Tutto ciò si traduce in un vantaggio per l'handling in ogni condizione, sia quando ci si concentra sulla guida sportiva sia, ad esempio, in parcheggio. Il sistema di trazione quattro, poi, è offerto di serie, ed è in grado di modulare a piacimento la trazione sia sull'assale anteriore che su quello posteriore. Degne di nota sono le sospensioni attive. A seconda della volontà del guidatore - o delle condizioni del terreno - la nuova A8 è in grado di alzare o abbassare ogni singola ruota in maniera indipendente, andando ad ottimizzare l'assetto complessivo mantenendo comunque il livello di confort a bordo. Il funzionamento di questo sistema è ricavato dalla corrente prodotta da una batteria da 48V.
 
MOTORI: NEL 2019 ARRIVA L'ELETTRICA  La nuova Audi A8 2018 si propone interessante anche sotto il versante delle motorizzazioni. Se è vero che non mancheranno unità tradizionali a Diesel - V6 turbo 3.0 TDI da 286 CV presente al lancio, seguita da un V8 4.0 TDI da 435 CV - e benzina - 3.0 TFSI da 340 CV, cui seguirà un V8 4.0 TFSI da 460 CV - il top di gamma sarà rappresentato da un W12 da 6.0 litri, che arriverà in un secondo momento. Poteva però Audi, su una vettura così importante, limitarsi ai soli motori termici? Risposta scontata: no. Come abbiamo riportato negli avvistamenti degli ultimi tempi, la nuova A8 port in dote per ciascuna delle motorizzazioni di cui sopra un alternatore che sarà il cuore pulsante del sistema elettrico da 48 volt. Questa tecnologia mild-hybrid consente all'auto di attivare una funzione di coasting - ovvero mantenere la velocità senza accelerare e consumare carburante - fino ad un massimo di 160 km/h, consumando in questa modalità - secondo quanto dichiarato da Audi - 0.7 litri ogni 100 km. Le batterie agli ioni di litio consentono, infine, di percorrere 50 km in sola modalità elettrica. Nel 2019 seguirà una nuova Audi A8 elettrica, che andrà quindi a scontrarsi con la Tesla Model S. È attesa, nel prossimo futuro, anche una versione plug-in hybrid.
 
QUANTO COSTA? La nuova Audi A8 si propone come ammiraglia e portabandiera del marchio di Ingolstadt. I prezzi dell'A8 2018 partono - per la Germania - dai 90.600 euro per l'A8 standard, mentre per la nuova A8L la base di partenza è di 94.100 euro.
 
Ecco il nostro video live dal Salone di Francoforte.
 

 


TAGS: audi a8 audi. nuova audi a8 . video nuova audi a8 salone di francoforte 2017 audi a8 2018 anteprima salone di francoforte 2017 audi francoforte 2017