OFF-ROAD DA 525 CV Attraversando lo stand di Land Rover qui al Salone di Francoforte 2017 ci si imbatte in una vera e propria belva creata per affrontare e superare qualsiasi fondo stradale. Si chiama Land Rover Discovery SVX e si affianca alle versioni speciali top di gamma Range Rover Sport SVR e Range Rover SVAutobiography. La nuova arrivata, ovviamente, ha come base la Discovery di nuova generazione ma è disponibile solo con il 5 litri V8 Supercharged che eroga la bellezza di 525 cv e 625 Nm di coppia.

TRAZIONE PER TUTTI Per essere inarrestabile, la nuova Discovery SVX viene equipaggiata con l'Hydraulic Active Roll Control (H-ARC) ovvero un sistema che riduce il rollio e migliora la trazione durante l'off-road impegnativo, incrementando l'articolazione delle ruote e il controllo della scocca rigorosamente in alluminio. Le capacità all-terrain della Discovery SVX sono garantite dalle sospensioni idrauliche con ammortizzatori a corsa lunga e nuove boccole che unite ad un'altezza da terra e angoli d'attacco migliorati, rispetto alla Discovery standard, la rendono ideale per l'avventura mantenendo però un ottimo e confortevole andamento su strada asfaltata con il plus della rinnovata linea elegante e lussuosa da vero SUV modaiolo del blasone di Land Rover.

ASSEMBLATA A MANO La nuova Land Rover Discovery SVX sarà il primo modello assemblato completamente a mano della Casa di Coventry direttamente nel CentroTecnico SVO rigorosamente made in UK e disponibile al grande pubblico a partire dal 2018.


TAGS: off-road 4x4 iaa land rover discovery salone di francoforte 2017 iaa 2017 land rover francoforte 2017 Land Rover Discovery SVX Discovery SVX